/ Eventi

Eventi | 14 agosto 2020, 10:20

Sant'Egidio propone un Ferragosto di solidarietà: "Dalla crisi si esce solo insieme"

Nel rispetto delle dovute precauzioni, il 15 agosto sarà festeggiato dalla Comunità con pranzi e cocomerate insieme ad anziani, senza dimora, italiani e stranieri in difficoltà: appuntamento il 15 agosto dalle ore 12 in piazza della Nunziata

Sant'Egidio propone un Ferragosto di solidarietà: "Dalla crisi si esce solo insieme"

Sarà un Ferragosto particolare, segnato dalla pandemia e dall’impoverimento che l’accompagna. Ma anche un “Ferragosto della solidarietà” e di speranza per il futuro. Pur nel rispetto rigoroso delle precauzioni, osservate sin dall’inizio della pandemia, la Comunità di Sant’Egidio organizza a Genova pranzi, cocomerate, momenti di incontro che vedranno come protagonisti i volontari insieme ai loro amici di tutto l’anno: un “Ferragosto della solidarietà” con anziani, senza dimora, immigrati, ma anche famiglie italiane che si sono trovate in difficoltà economiche dopo l’inizio della pandemia. Perché dalla crisi si esce solo insieme. 

Il “Ferragosto della solidarietà” sarà vissuto anche nelle case-famiglia realizzate da Sant’Egidio in diversi quartieri della città con anziani, persone con disabilità, ex senza fissa dimora. 

A Genova, dalle 12.00 nei locali della basilica dell’Annunziata, pranzo per anziani e disabili soli. 

Dalle 16.30 alle 19 in p.zza Santa Sabina, 2, distribuzione dei pasti alla mensa della Comunità di Sant’Egidio per senza dimora e famiglie in difficoltà. 

 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium