/ 

| 13 settembre 2020, 13:10

Ripresa delle scuole: agli ospedali di Savona e Albenga due tende triage per ricevere gli studenti con sintomi da Covid-19 (FOTO)

Le due strutture fornite dalla Protezione Civile serviranno ad accogliere studenti che mostrano una certa sintomatologia a scuola

Ripresa delle scuole: agli ospedali di Savona e Albenga due tende triage per ricevere gli studenti con sintomi da Covid-19 (FOTO)

L'orologio scorre rapido per gli studenti liguri, in attesa di un ritorno sui banchi di scuola tanto atteso, dopo oltre sei mesi divisi tra didattica a distanza e vacanze estive, quanto dall'impatto ancora incerto.

Vuoi per un vivere la scuola del tutto anomalo, non più fatto di contatti umani stretti e momenti di socialità, ma piuttosto nel segno del distanziamento sociale e dei dispositivi di protezione individuale e le altre norme anti contagio, vuoi per le ripercussioni che un ritorno alla vita di classe potrà avere sul sistema sanitario locale e nazionale, quello di domani, 14 settembre, per i giovani e le giovani liguri sarà un inizio di anno scolastico da ricordare.

Spazi e orari stravolti, test al personale, rimodulazione del trasporto e comportamenti da tenere in caso del presentarsi della sintomatologia tipica del Covid-19, sia a casa che a scuola. Diversi sono gli aspetti che Regione Liguria e l'ospedale Gaslini hanno analizzato e definito arrivando a stilare un piano operativo che permetta di seguire efficacemente l'ormai ben nota legge delle "3T" dell'epidemia e circoscrivere eventuali situazioni di pericolo o sospette tali: testare, tracciare e isolare.

Per farsi trovare pronta in queste eventualità anche la Asl 2 savonese ha voluto fare la sua parte. Sono così state montate, all'esterno degli ospedali di Savona e Albenga, due tende della Protezione Civile che serviranno di supporto alle due strutture sanitarie nel triage di giovani pazienti che mostrino a scuola una sintomatologia associabile alla Sars-CoV-2.

Nessun dettaglio vuole dunque essere lasciato al caso, per evitare che possa essere messo a rischio ciò che resta della scuola in presenza anche in tempo di pandemia.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium