/ Attualità

Attualità | 24 settembre 2020, 17:18

Giornate europee del patrimonio, la Compagnia italiana di teatro protagonista al Castello d’Albertis con le lezioni di danze storiche

Valzer e reel scozzesi, polke e celebri mazurke danzate secondo manuali d'epoca

Giornate europee del patrimonio, la Compagnia italiana di teatro protagonista al Castello d’Albertis con le lezioni di danze storiche

Castello d'Albertis a Genova, in occasione delle giornate europee del patrimonio, ha invitato la Compagnia italiana di teatro e danza ad allietare con i balli ottocenteschi i visitatori che si prenoteranno per la visita guidata: valzer e reel scozzesi, polke e celebri mazurke danzate secondo manuali d'epoca ma riadattate per favorire il distanziamento tra ballerini saranno i protagonisti il 26 e 27 settembre dalle 15 in poi, i danzatori della Compagnia diretta dalla maestra e ballerina professionista Livia Ghizzoni si esibiranno in abito storico per animare il castello durante le visite guidate.

Inizia così per la Compagnia l'anno dei balli e delle esibizioni e la ripresa dell'anno di lezioni di danze storiche dove chiunque, giovani e meno giovani, potranno imparare le antiche coreografie della buona società ottocentesca e il galateo che all’epoca era necessario durante le feste e i thè danzanti; per info e prenotazioni: castellodalbertis@solidarietaelavoro.it.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium