/ Politica

Politica | 01 ottobre 2020, 12:00

Chiappori (Grande Liguria): "Caro Zoccarato, in bocca al lupo, ma attento ai passi falsi"

Il sindaco di Diano Marina, interviene sulla candidatura di Maurizio Zoccarato alla Presidenza di Confcommercio della Provincia di Imperia

Giacomo Chiappori

Giacomo Chiappori

Giacomo Chiappori, sindaco di Diano Marina, interviene sulla candidatura di Maurizio Zoccarato alla Presidenza di Confcommercio della Provincia di Imperia con queste parole:

"Maurizio è un amico ed è soprattutto una persona capace e di esperienza e certamente è all'altezza di poter aspirare a prendere il testimone di un'icona come Enrico Lupi. Tuttavia, proprio per lo spirito di stima ed amicizia che mi lega a lui, gli consiglio, per il bene di chi si vorrebbe rappresentare, di uscire dallo schema provinciale dell'eterno derby Sanremo vs Imperia.

Una contrapposizione senza senso ed anti storica. Non è criticando Pilati che si può pensare di rappresentare un settore così complesso come quello che vuole identificare Confcommercio. Un Presidente deve unire e saper vedere il futuro, senza cedere ad antiquate rivalità. Piuttosto la nostra Provincia deve avere politici e dirigenti che sappiano guardare al di là dei confini amministrativi e che abbiano la consapevolezza che il nostro territorio è la Riviera dei Fiori che va da Ventimiglia ad Alassio e Albenga".

Giacomo Chiappori lancia così la sua proposta: "Mi rendo disponibile da subito, anche per il ruolo che rivesto, a organizzare un primo tavolo a Diano Marina, presso la sala consiliare, anche domani mattina, tra tutti gli attori politici ed economici per risolvere il primo problema della nostra Provincia la carenza idrica. Un obiettivo concreto che ci deve vedere tutti remare nella stessa direzione".

I derby, sembra dire Chiappori, lasciamoli allo sport.

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium