/ Cronaca

Cronaca | 13 ottobre 2020, 10:18

Riscuoteva la pensione della madre deceduta 4 anni fa: arrestato dalla Guardia di finanza truffatore seriale (VIDEO)

Intervento dei militari del Nucleo operativo metropolitano del comando provinciale della Guardia di finanza di Genova

Riscuoteva la pensione della madre deceduta 4 anni fa: arrestato dalla Guardia di finanza truffatore seriale (VIDEO)

I militari del Nucleo operativo metropolitano del comando provinciale della Guardia di finanza di Genova, nell'ambito di un’indagine coordinata dalla locale Procura della Repubblica, hanno eseguito una custodia cautelare in carcere nei confronti di un soggetto di un cittadino rumeno, residente in Genova e da tempo operante nel commercio di automobili, in totale evasione d’imposta. 

Le indagini, scaturite dal controllo economico del territorio effettuato dal Corpo e attraverso il quale era stato individuato - nelle “strisce blu” del centralissimo quartiere genovese di Albaro - un parco auto di notevole valore, composto da autoveicoli di pregio, marca Porsche, Bentley, Bmw, Audi, Range Rover e Mercedes, immatricolati in Romania e Germania. Lo sviluppo ha fatto emergere intestazioni a società estere di fatto inesistenti – ma riconducibili all’indagato – che in questo modo era riuscito a spogliarsi dei beni aggredibili, a fronte di una esposizione debitoria col fisco pari ad oltre 3.6 milioni di euro.

Le autovetture venivano quindi cedute dall’indagato a facoltosi imprenditori e professionisti genovesi, con la predisposizione di atti e documentazione di chiara origine fraudolenta, essenzialmente costituita dai falsi contratti di noleggio, permessi di guida e fatture, volte a simulare la locazione senza conducente ed al contempo mascherare la reale proprietà degli automezzi.

Ti potrebbero interessare anche: