/ Cronaca

Cronaca | 25 ottobre 2020, 11:09

Arrestato un 37enne: armato di mattarello aggredisce gli agenti dopo aver tentato la fuga

Dopo un chilometro d'inseguimento sono riusciti a fermarlo in via Zella e grazie all’uso dello spray al peperoncino anche a bloccarlo

Arrestato un 37enne: armato di mattarello aggredisce gli agenti dopo aver tentato la fuga

La Polizia di Genova ha arrestato per i reati di danneggiamento, resistenza e minaccia a pubblico ufficiale un 37enne pluripregiudicato per svariati reati contro il patrimonio: l’uomo, alla guida di un furgone in stato d’ebrezza e a folle velocità, s’è imbattuto in una volante del commissariato di Cornigliano ed una pattuglia della stradale; gli agenti si sono messi all’inseguimento azionando i dispositivi acustici e luminosi, dopo un chilometro sono riusciti a fermarlo in via Zella dove il 37enne, sceso dal veicolo armato di mattarello, li ha minacciati ed ingiuriati.

Grazie all’uso dello spray al peperoncino sono riusciti anche a bloccarlo, durante la sua fuga per sfuggire al controllo ha effettuato repentini cambi di direzione e brusche frenate; multato per numerose violazioni del codice della strada tra cui guida senza patente.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium