/ Attualità

Attualità | 28 ottobre 2020, 10:20

Dpcm, Federmanager/Asdai Liguria: "Condanniamo la violenza di piazza, le attività produttive non si difendono in questo modo"

Il presidente Vezzani: "Le forze sociali devono stigmatizzare chi specula sulle difficoltà del Paese"

Dpcm, Federmanager/Asdai Liguria: "Condanniamo la violenza di piazza, le attività produttive non si difendono in questo modo"

"A nome dei manager liguri voglio esprimere totale dissenso e condanna nei confronti della violenza organizzata che nulla ha a che vedere con la difesa della salute e delle attività produttive. Tutte le forze sociali sono chiamate a stigmatizzare nel modo più fermo chi specula sulle difficoltà del Paese".

Così il Presidente di Federmanager/Asdai Liguria Marco Vezzani in merito agli scontri di piazza verificatisi nei giorni scorsi in tutta Italia a seguito dell'ultimo Dpcm.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium