/ Politica

Politica | 29 novembre 2020, 13:42

Agricoltura, aperto il bando da 32mila euro per gli apicoltori. Vicepresidente Piana: “Sosteniamo un settore importante per il nostro entroterra”

"Gli apicoltori liguri sono numerosi, in rapporto al territorio, e meritano un servizio di assistenza adeguato”

Agricoltura, aperto il bando da 32mila euro per gli apicoltori. Vicepresidente Piana: “Sosteniamo un settore importante per il nostro entroterra”

È aperto il bando regionale da 32 mila euro destinato agli apicoltori.

Si tratta di finanziamenti a cui potranno accedere le associazioni di apicoltori a favore dei propri soci - spiega il vicepresidente e assessore all’Agricoltura Alessandro Piana - e che riguardano corsi, seminari, azioni di comunicazione e incontri tecnici, ma anche interventi in apiario contro la Varroa, un acaro che infesta le colonie di api e ne può provocare la morte. In questo modo vogliamo sostenere un settore importante per il nostro entroterra a livello economico e di presidio del territorio, ma che ha anche una valenza a livello ambientale, visto il ruolo fondamentale delle api nel processo di impollinazione delle piante. Gli apicoltori liguri sono numerosi, in rapporto al territorio, e meritano un servizio di assistenza adeguato”, conclude.

L’intensità dell’aiuto varia a seconda delle azioni, dall’80% per i corsi al 100% per i seminari.

Il termine per la presentazione delle domande è il 30 dicembre 2020, gli interventi sono possibili fino a 2 luglio 2021.

Comunicato stampa


Vuoi rimanere informato sulla politica di Genova e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo GENOVA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediGenova.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP GENOVA sempre al numero 0039 348 0954317.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium