/ Attualità

Attualità | 03 dicembre 2020, 11:45

Sestri Levante: il sistema bibliotecario investe il contributo ministeriale per sostenere le librerie locali

Il contributo ricevuto dal Sistema Bibliotecario di Sestri Levante è stato di 10.000 euro per ciascuna biblioteca ed è stato investito, in ottemperanza a quanto previsto dal decreto, in favore delle librerie presenti sul territorio comunale, nell'ottica di sostenere le attività locali.

Sestri Levante: il sistema bibliotecario investe il contributo ministeriale per sostenere le librerie locali

Il Sistema Bibliotecario di Sestri Levante, che comprende la Biblioteca del Mare di Riva Trigoso e la Biblioteca di Palazzo Fascie Rossi, ha beneficiato del contributo a sostegno dell’editoria erogato dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali per aiutare il settore a far fronte alla forte crisi subita con il periodo di lockdown.

Il contributo ricevuto dal Sistema Bibliotecario di Sestri Levante è stato di 10.000 euro per ciascuna biblioteca ed è stato investito, in ottemperanza a quanto previsto dal decreto, in favore delle librerie presenti sul territorio comunale, nell’ottica di sostenere le attività locali. Un gesto che permetterà al Sistema Bibliotecario di arricchirsi di tante novità editoriali, per adulti, bambini e ragazzi; i volumi acquistati saranno inoltre tutti pubblicizzati sulla pagina Facebook “Palazzo Fascie Rossi”.

Due nuove sezioni contribuiranno ad accrescere il patrimonio librario a disposizione degli utenti: nella Biblioteca del Mare di Riva Trigoso, sarà inaugurata la sezione delle graphic novel per ragazzi e adulti, una ricca selezione comprendente circa 200 titoli di storie italiane, europee e d’oltreoceano con nomi come Leo Ortolani, Zerocalcare, Frank Miller, Neil Gaiman e molti altri.

Nella Biblioteca di Sestri Levante invece, nascerà la sezione “Alta Leggibilità” riservata ai più piccoli con lo scopo di avvicinare alla lettura i bambini e i ragazzi DSA superando la difficoltà e le resistenze verso la pagina scritta, proprio per questo diversi volumi in aggiunta al testo comprenderanno l'uso dei simboli PCS (picture communication symbols) per aiutare nell'apprendimento chi non sa ancora leggere.

Comunicato Stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium