/ Cronaca

Cronaca | 14 gennaio 2021, 17:50

Metro, monorotaia di Erzelli e sky tram della Val Bisagno: chiesti 670 milioni al Mit

Piciocchi e Campora: "Le opere rispondono agli obiettivi e alle strategie individuate dal Piano urbano della mobilità sostenibile"

Metro, monorotaia di Erzelli e sky tram della Val Bisagno: chiesti 670 milioni al Mit

La Giunta, su proposta dell’assessore alla mobilità integrata e ai trasporti Matteo Campora, di concerto con l’assessore al Bilancio Pietro Piciocchi, ha approvato la delibera che prevede d’inoltrare al ministero delle Infrastrutture e dei trasporti la richiesta d’accesso ai finanziamenti destinati al trasporto rapido di massa ad impianti fissi per i seguenti progetti: Metropolitana (prolungamento a Rivarolo e completamento della stazione di Martinez/Terralba), Monorotaia di Erzelli e Sky Tram della Val Bisagno.

Si tratta di 670 milioni di euro chiesti al Mit così ripartiti: Metropolitana 74.516.124,63 euro per il prolungamento a Rivarolo e completamento della stazione di Martinez/Terralba; 63.410.340,28 euro per il completamento della stazione di Corvetto; monorotaia di Erzelli, 248.859.138,83 euro; sky tram della Val Bisagno 284.011.550,97 euro. Tali contributi si riferiscono al ‘Fondo per il rilancio degli investimenti delle amministrazioni centrali dello Stato e allo sviluppo del Paese’ le cui risorse sono state stanziate dal Mit per l’orizzonte temporale 2019-2033.

“Le opere – spiegano Piciocchi e Campora – rispondono pienamente agli obiettivi e alle strategie individuate dal Piano urbano della mobilità sostenibile nell’ottica di un rafforzamento del trasporto pubblico e del miglioramento della qualità del servizio; inoltre gli interventi favoriscono l’integrazione e l’interconnessione di diverse modalità di trasporto migliorando l’interoperabilità dei servizi e garantendo una maggiore accessibilità alla città per soddisfare la domanda di mobilità delle persone e delle imprese”.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium