/ Attualità

Attualità | 25 febbraio 2021, 18:47

Prosegue la stagione del Teatro dell'Ortica: ritorna 'Temporaneamente presenti (è già qualcosa)' (FOTO)

Lo spettacolo è un viaggio tra tempo, realtà e pensiero

Prosegue la stagione del Teatro dell'Ortica: ritorna 'Temporaneamente presenti (è già qualcosa)' (FOTO)

Prosegue la stagione del Teatro dell'Ortica, con un grande e gradito ritorno: nuovamente in scena, infatti, 'Temporaneamente presenti (è già qualcosa)', lo spettacolo nato dal lavoro del laboratorio teatrale Stranità, per la regia di Anna Solaro supportata da Giancarlo Mariottini, che ha esordito al Teatro della Tosse il 28 marzo 2017, e in seguito andato esaurito in due storiche repliche all'ex-Ospedale Psichiatrico di Quarto e al Teatro dell'Arca nel Carcere di Marassi.

Lo spettacolo, prodotto dal Teatro dell'Ortica, è un viaggio tra tempo, realtà e pensiero: "Ci sono. Diciamo che vorrei esserci. No non è che sono occupato, figurati. Non faccio niente. Vado ad incastro fra un pensiero, un po’ di voci, e il vuoto. Se ho tempo? quanto ne vuoi! anche se il tempo in realtà non so bene cosa sia. Deve essere un’invenzione per mettere ancora più in difficoltà quelli come me. Se ti accontenti però oggi sono presente. Temporaneamente. Tempo, contro tempo, perso e disperso nella malattia mentale".

Il gruppo teatrale Stranità nasce dal laboratorio omonimo nel 1997, dalla collaborazione fra il Centro Italiano Reinserimento Sociale e la ASL3 Genovese. Successivamente si associano l’Ass. Nuovo C.I.E.P. e il Teatro dell’Ortica. Il gruppo raccoglie attori, operatori socio-sanitari, volontari e persone seguite dalla salute mentale, che in un percorso di Teatro integrato portano in scena laboratori e spettacoli coinvolgendo la cittadinanza e rendendo il Teatro uno strumento “vivo”, uno strumento di lotta all’emarginazione sociale e di promozione culturale per i cittadini.

"Temporaneamente presenti (è già qualcosa)" sarà visibile sulla piattaforma on demand dedicata OnTheatre.tv a partire da sabato per due settimane. Per accedere al contenuto multimediale occorre iscriversi al sito gratuitamente e acquistare il biglietto virtuale (4,9 euro) che consente la visione senza limiti per otto giorni dalla prima visualizzazione del contenuto.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium