/ Attualità

Attualità | 27 febbraio 2021, 11:24

'Il rumore del silenzio': concorso fotografico di 'Wall of dolls Liguria' in vista della Giornata della donna (FOTO)

Bavastro: "La violenza contro le donne purtroppo è una tematica sempre attuale che coinvolge tutte le classi sociali"

'Il rumore del silenzio': concorso fotografico di 'Wall of dolls Liguria' in vista della Giornata della donna (FOTO)

In occasione della Giornata internazionale dei diritti della donna che si celebra ogni anno l’8 marzo, le associazioni 'Wall of dolls onlus' e 'Wall of dolls Liguria' lanciano il concorso fotografico 'Il rumore del silenzio', un’iniziativa per celebrare la bellezza e la forza della donna e per sensibilizzare la popolazione alla lotta contro la violenza di genere; il concorso è patrocinato da Regione Liguria, Comune di Genova e Ordine degli infermieri di Genova.

"La violenza contro le donne – spiega Barbara Bavastro, coordinatrice di Wall of dolls Liguria – purtroppo è una tematica sempre attuale che coinvolge tutte le classi sociali nei vari livelli d’istruzione, reddito ed età; proprio negli ultimi giorni mentre stavamo ultimando l’evento per celebrare la Festa della donna ci sono state altre due vittime di questo terribile fenomeno. Il femminicidio negli ultimi anni ha colpito centinaia di donne, quasi sempre vittime del partner, nella propria abitazione e nel silenzio; bisogna riflettere sull’invisibilità di questo fenomeno che anche le stesse donne, forse per vergogna e paura, continuano a coprire: è necessario diffondere una cultura del rispetto attraverso un linguaggio comune".

Il concorso, aperto sia a fotografi professionisti che a dilettanti ed appassionati di fotografia, nasce per dare voce alla bellezza, alla forza e al rispetto della femminilità e per contrastare la violenza di genere; le fotografie dovranno ritrarre spaccati di vita che rappresentino la femminilità e la potenza della donna. Una giuria composta da nove fotografi professionisti selezionerà i migliori dodici scatti che, riprodotti su un unico panello di forex, il 7 marzo alle 15.30 verranno collocati sul muro 'Wall of dolls and arts' in piazza De Ferrari a Genova in occasione della Giornata internazionale dei diritti della donna: la collocazione delle fotografie sarà trasmessa in diretta sulla pagina instagram di Wall of dolls.

Tutte le fotografie del concorso verranno poi raccolte in un video che andrà in onda sui canali social ed accompagnate, come colonna sonora, dalle note della composizione 'The golden cage' della pianista e compositrice Giuseppina Torre, da sempre impegnata nella lotta contro la violenza sulle donne; le fotografie devono essere inviate all’indirizzo di posta elettronica wallofdolls.liguria@yahoo.com entro e non oltre il 28 febbraio alle 9.

La giuria che decreterà le dodici foto più belle è composta dai seguenti fotografi professionisti: Antonio Bruschi, in arte Antoine Van Brusch, fotografo genovese specializzato nell’ambito beauty e cosmetica e George Lagarde, fotografo ritrattista di Parigi con base a Genova, entrambi di George&Antoine Agency; Giulia Molinari, fotografa e docente di fotografia, specializzata in matrimoni ed eventi; Karen Di Paola, fotografa romana ritrattista per riviste e festival cinematografici; Marco Gaiotti, fotografo naturalista genovese; Martina Vitrani, fotografa ritrattista e di moda nata a Milano; Massimo Cebrelli, fotografo genovese specializzato in sport e reportage; Mjriam Bon, ex modella veneta, oggi fotografa ritrattista; Raffaella Bordini, fotografa specializzata in ritratti femminili, famiglie e animali; Renata Busettini, fotografa torinese specializzata in reportage, co-autrice del libro America Fi(r)st.

L’associazione Wall of Dolls, oltre ad essere un progetto nazionale di sensibilizzazione sul tema della lotta alla violenza sulle donne portato avanti dalla cantautrice e showgirl Jo Squillo, è anche un’installazione permanente partita da Milano e poi replicata in diverse città d’Italia come Genova. L’installazione in piazza De Ferrari è nata nel 2017 da un progetto tra Wall of dolls onlus Milano e l’Ordine degli infermieri di Genova Opi in collaborazione con Regione Liguria e Comune di Genova.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium