/ Attualità

Attualità | 16 aprile 2021, 10:00

Il varazzino Zibba e il suo "Ep Arancione": "Una passeggiata nelle grotte dello stare insieme tra gelosia, amicizia e follia"

La prima parte del suo nuovo progetto artistico in uscita oggi mette in primo piano suoni soul e atmosfere calde che fanno da vestito a testi intimi e profondi

Il varazzino Zibba e il suo "Ep Arancione": "Una passeggiata nelle grotte dello stare insieme tra gelosia, amicizia e follia"

E' fuori, da quest'oggi, venerdì 16 aprile, per INRI distribuito da Artist First l’ “Ep Arancione”, la prima parte del nuovo progetto di Zibba, un concept dal titolo “Amore, Morte e Distrazioni” in cui musica e arte si fondono.

Cinque canzoni che compongono l’Ep Arancione, il più ritmato e apparentemente spensierato del trittico. Prodotto interamente da Zibba, la prima parte del nuovo progetto artistico del cantautore ligure mette in primo piano suoni soul e atmosfere calde che fanno da vestito a testi intimi e profondi.

La cover dell’Ep Arancione è la prima parte di un unico grande quadro dipinto da Camilla Jeanine (altra metà del collettivo Apt22 insieme allo stesso Zibba), che sta rappresentando il mondo delle canzoni in chiave cubista attraverso la pittura. In questo modo i testi e le musiche di Zibba si accostano ai disegni di Camilla, dando forma a un processo creativo che è in continua evoluzione, mentre i prossimi due Ep prendono forma anche i quadri si completano strada facendo.

LA TRACKLIST

1. Don’t Panic

2. Pezzi

3. Cani

4. Cosa ‘e niente (feat Gnut)

5. Polsi

“Una passeggiata nelle grotte dello stare insieme tra gelosia, amicizia e follia. Avevo bisogno che queste canzoni vedessero la luce, di pensare avanti e guardare alle prossime canzoni.”

Zibba ha spesso ospitato artisti importanti nei suoi dischi e anche questa volta c’è un collaborazione speciale: nell’Ep Arancione infatti “Cosa ‘e niente” è stata scritta e cantata insieme al cantautore napoletano Gnut.

“La collaborazione con Gnut nasce su un’autostrada in Sicilia, in coda. Un incontro fortuito, poi un palco condiviso e da subito la voglia di trovare un modo per celebrare la nuova amicizia. Ci siamo trovati qui, su questo brano a cantare l’amore in una delle lingue più belle del mondo.”

Scritto, prodotto e mixato da Zibba

Registrato tra le mura di casa e il Bombastic Studio di Imperia

Masterizzato da Andrea “Bernie” De Bernardi all’Eleven Mastering Studio

Label:INRI

Edizioni: Metatron Publishing

Distribuzione: Artist First

Batteria: Andrea Balestrieri

Sax: Stefano Riggi

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium