Attualità | 01 maggio 2021, 17:00

Divano, televisione e luci: gli schemi per organizzare spazi e arredi in soggiorno

Per approfondire questo tema ho deciso di partire da un appartamento che sto ristrutturando a Genova

Divano, televisione e luci: gli schemi per organizzare spazi e arredi in soggiorno

Che caratteristiche deve avere il soggiorno perfetto? Partiamo dal presupposto che non esiste uno spazio ideale a livello assoluto, al di là dell'estetica ognuno di noi ne fa un utilizzo diverso; c'è chi lo sfrutta solamente per guardare la televisione, chi lavora nello studio ricavato all'angolo, o ancora chi trascorre il proprio tempo nell'area giochi con i propri bambini. Per rendere bella e pratica questa stanza bisogna pensare sin da subito all'organizzazione e alla gestione delle micro aree, per rendere bello e fluido lo spazio senza zone più predominanti di altre.

Per approfondire questo tema ho deciso di partire da un appartamento che sto ristrutturando a Genova, si tratta di una casa di dimensioni comode, a forma rettangolare, tra le più funzionali a livello distributivo, con tre camere, due bagni e una cucina indipendente che affaccia su un doppio salone. L'ingresso è defilato, ma assolutamente interessante, poiché definisce una prospettiva allungata. Superato l'uscio di casa infatti, il salone non viene visto nella sua interezza, ma si scopre percorrendo il breve corridoio che porta a due ampie finestre esposte a sud, da cui si gode di un'ottima vista mare.

Giulia Grillo

Leggi tutte le notizie di A CASA CON L'ARCHITETTO ›
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium