Politica - 07 maggio 2021, 16:17

Liguria, PSR: prorogata al 31 maggio la presentazione delle domande sulle misure a superficie

Approvata la proposta del vicepresidente regionale Alessandro Piana: "Adeguamenti sul piano per agricoltura sociale, filiere corte e mercati locali"

Liguria, PSR: prorogata al 31 maggio la presentazione delle domande sulle misure a superficie

Approvato oggi in Giunta regionale, su proposta del vice presidente e assessore all’Agricoltura Alessandro Piana, la proroga al 31 maggio per la presentazione delle domande del Programma di Sviluppo Rurale sulle misure a superficie. 

La proroga riguarda le misure 10.1, 11, 12, 13 e 14 per andare incontro alle esigenze degli agricoltori – spiega il vice presidente Piana - date le limitazioni poste dalla normativa per il contrasto al coronavirus che rallentano necessariamente gli accessi agli uffici dei Centri autorizzati di assistenza agricola. Si stabilisce inoltre il termine del 16 giugno per introdurre o modificare singole particelle agricole nelle domande”. 

Le limitazioni della pandemia che hanno parzialmente inciso sulle attività del PSR - aggiunge il vicepresidente regionale - rendono necessaria la delibera odierna di adeguamento ai piani finanziari, di snellimento e flessibilità delle procedure, in particolare sui Bandi Sottomisure 16.9 e sul 16.4 (rispettivamente DGR 465/19 e 485/18) per gli aiuti alla promozione e allo sviluppo dell’agricoltura sociale, delle filiere corte e dei mercati locali".

"Nel dettaglio - aggiunge l'esponente del Carroccio - le modifiche richieste riguardano le tipologie e il numero di varianti finanziarie al progetto consentite, gli stati di avanzamento permessi, i tempi di iscrizione delle aziende agricole al Registro Regionale delle Aziende Agricole Sociali previsti dal bando (relativamente alla misura 16.9) e i termini delle richieste di proroga per la fine del progetto. Un sostegno che va a compensare le difficoltà dovute alle restrizioni di questo delicato periodo” conclude Piana.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU