/ Politica

Politica | 12 maggio 2021, 11:37

Regione, preso d’assalto il bando imprese sociali

L'assessore Benveduti: "58 domande in un solo giorno per richieste superiori ai 3,6 milioni"

Regione, preso d’assalto il bando imprese sociali

Raggiunto e superato in una sola giornata il plafond del bando da 2 milioni di euro a sostegno dell’avvio e del rafforzamento delle imprese sociali. "Sostenere un importante canale di occupazione e valore, come quello delle imprese sociali, è l'obiettivo che ci siamo posti in fase di preparazione di questo bando - racconta l'assessore allo Sviluppo economico Andrea Benveduti - E la risposta del territorio, nella prima giornata di apertura, è stata, per certi versi, inaspettata, con 58 domande e 3,6 milioni di contributi”.

“Dati – continua Benveduti - che confermano la necessità di sostenere realtà produttive che consentano al settore, in questi tempi di turbolenza societaria e incertezza economica, di acquistare una maggior rilevanza sistemica come modello di imprenditorialità “anticiclico”, al di fuori di dinamiche strettamente legate alla massimizzazione del profitto finanziario, e proteggendone al massimo l'occupazione".

Si ricorda che l’agevolazione del bando, rientrante nell’azione 3.7.1 del Por Fesr Liguria 2014-2020, è concessa nella misura del 50% della spesa ammissibile. Sono consentite, fra le altre, spese per progettazione e direzione di lavori edili, acquisto del suolo aziendale o di fabbricati già costruiti, opere impiantistiche e acquisto di macchinari produttivi o programmi informatici e di consulenza.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium