/ Attualità

Attualità | 07 giugno 2021, 14:53

Opere di sfalcio su oltre 114.580 metri nel Municipio VIII Medio Levante (FOTO)

Ogni anno sono 117.581 i metri di vie con interventi di sfalcio sul territorio municipale: il comune di Genova ha investito 190.000 euro, interventi anche alle alberature di Villa Gambaro

Opere di sfalcio su oltre 114.580 metri nel Municipio VIII Medio Levante (FOTO)

Opere di sfalcio su oltre 114.580 metri nel Municipio VIII Medio Levante: al via il terzo lotto di interventi. Illustra le opere in corso Tiziana Notarnicola, assessora municipale (Vince Genova) con delega alla manutenzione Aster; verde, ma anche parchi e giardini, scuola-servizi sociali, ciclo rifiuti, pari opportunità. “Ogni anno sono ben 117.581 i metri di vie con interventi di sfalcio sul nostro territorio municipale: il Comune di Genova ci ha investito 190mila euro, lo scorso anno altri 160mila: quello del Medio Levante è il primo Municipio con così tanti spazi su cui intervenire”.

Quest’anno sul terzo lotto (che oltre il Municipio VIII, comprende anche il Municipio III e IX) sono diverse le programmazioni dedicate al verde: come per l’anno 2020 sarà il Comune e non più Aster a gestire gli appalti per assegnare l’attività di diserbo in strade, stradine, creuze, muraglioni e scalinate. “In una prima fase il Municipio ha evidenziato le priorità di intervento relative a tutte le aree, i marciapiedi e le piazze”; la gara d’appalto triennale (2020-2022) prevede l’articolazione del servizio in tre lotti, ognuno dei quali comprendente tre Municipi accorpati.

Il primo lotto comprende i Municipi VII Ponente, VI Medio Ponente e V Valpolcevera; il secondo lotto riguarda i Municipi I Centro Est, II Centro Ovest e IV Media Valbisagno; poi c’è il terzo che va dalla Bassa Valbisagno, a Levante. “Ogni lotto ha un importo a base di gara di 240 mila euro annuali e avrà durata triennale. La ditta Ma.Ris. si occupa degli interventi del terzo lotto, che sono iniziati il 24 marzo. Il Municipio VIII Medio Levante ha ogni anno quasi 120.000 metri di vie con interventi di sfalcio e ad oggi ne sono stati già sfalciati ben 114.580 metri”.

Oltre a Notarnicola, per il comune di Genova il referente è l’assessore al Verde pubblico Pietro Piciocchi (poi c’è il responsabile del procedimento, e diverse figure, sino all’area tecnica del Municipio Levante). In questi giorni è iniziato anche a Villa Gambaro uno step d’interventi straordinari di Aster per la potatura della parte bassa e della potatura di alberi con priorità 2. A febbraio un residente non proprio entusiasta delle condizioni di questo parco pubblico urbano ha fatto girare su YouTube un video piuttosto eloquente che evidenziava la situazione della villa, con diversi quesiti e criticità. Intanto si pensa anche a sostituire gli alberi rimossi.

“Per quanto riguarda gli interventi di reimpianto di alberi precedentemente tagliati, sono 77 quelli reimpiantati nel quartiere di Albaro, in diverse strade: via G. Bruno, via Boselli, via Galli, via Guerrazzi, via Ricci, via Campanella, via Zara, via Cecchi, via Monte Zovetto, piazza della Vittoria, piazza Verdi, i Giardini di Piazza Verdi F.S. Sul fronte degli sfalci, inoltre, sono iniziati gli interventi al verde delle aiuole e delle scalinate a cura dell’area tecnica del Municipio in via Boselli, via Ricci, viale Gambaro”.

Rosa Cappato

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium