/ Politica

Politica | 08 giugno 2021, 15:48

Stop mascherine all'aperto, Balleari (FdI): "Minoranza non firma e non propone soluzioni"

Il capogruppo in Consiglio Regionale ha presentato un ordine del giorno per chiedere maggiore elasticità sull'impiego dei dpi

Stop mascherine all'aperto, Balleari (FdI): "Minoranza non firma e non propone soluzioni"

"Stiamo andando verso una ripresa della vita normale, anche il governo Draghi, di cui la sinistra è azionista di maggioranza, lo sta facendo, con questo ordine del giorno proponevo solo di non obbligare ad indossare la mascherina all’aperto quando si è in condizioni di non assembramento non capisco perché in blocco ci sia stata la defezione della sinistra. E anche senza discussione e motivazione”. Ad affermarlo è il capogruppo in Consiglio Regionale di Fratelli d'Italia, Stefano Balleari.

"Anche questa volta la minoranza sceglie di non affrontare la questione mascherine e si limita a non firmare, senza proporre altro, l’ordine del giorno che prevedeva una maggior elasticità nell’uso della mascherina, ma solo quando in zona bianca, all’aperto e senza assembramenti" continua.

Non nascondiamoci dietro un dito – conclude Balleari – con la bella stagione, il caldo ed una campagna vaccinale che dà ottimi risultati possiamo anche allentare una norma che, altrimenti, rischia di essere rifiutata dalla gente. Io credo nel buon senso dei liguri e credo che affidarsi a questo non sia una scelta sbagliata ora”.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium