/ Cultura

Cultura | 13 giugno 2021, 16:49

"Per colpa di una merendina": Manuela Monaco presenta il suo libro alle piscine di Pra’

Appuntamento giovedì 17 alle 19,30 con un reading accompagnato da un aperitivo e musica dal vivo. Prima presentazione in presenza nel quartiere in cui la blogger e scrittrice è nata

Manuela Monaco

Manuela Monaco

I primi passi verso il ritorno alla normalità passano anche dalla presentazione di un libro da vivo. Non più parlando dietro uno schermo a un pubblico virtuale, ma guardandosi negli occhi, assaporando le emozioni.

Giovedì 17 giugno alle 19,30, alle piscine di Pra’, Manuela Monaco, in dialogo con il giornalista Alberto Bruzzone, presenta il suo libro ‘Per colpa di una merendina. Come sopravvivere a una separazione restando interi’ (Edizioni Esperidi).

“Finalmente ci gustiamo un po’ di libertà”, dice l’insegnante di scuola materna, che la vita ha trasformato anche in scrittrice e blogger della pagina Facebook ‘Io parlo da sola’, seguita da più di 25 mila follower.

“Torniamo a fare le piccole cose normali, ma che sono diventate grandi e speciali”, osserva. Un evento che per Manuela ha anche un significato speciale, perché per la prima volta presenta il suo libro, che è già alla prima ristampa, nel suo quartiere, quello in cui è nata e cresciuta: per questo sarà un po’ come una chiacchierata tra amici sorseggiando un aperitivo a bordo piscina, accompagnati dalla musica di Gio e Gian, un duo di Pra’.

Al centro, la storia del libro, tra reading e racconti che sono poi esperienze di vita, perché è a questo che Manuela ha attinto. ‘Per colpa di una merendina’ è la storia di un lutto, la perdita di un amore, ma anche quello di una rinascita. Perché dopo che un marito, un compagno ti dice ‘Non ti amo più’ ci si può arrendere o ricominciare, e Manuela ha deciso di ricominciare e scrivere un nuovo capitolo della sua vita, facendo tesoro anche di quel trauma.

“È un libro che parla di amore”, dice, “innanzitutto quello per se stessi: perché una volta che sei completa tu, non devi cercare la completezza nell’altro”, una delle lezioni che la separazione le ha lasciato. Un tesoro prezioso che in tanti, leggendo il suo libro, hanno ritrovato: “Ho ricevuto molti feedback positivi anche da book blogger a cui l’ho mandato e lo hanno apprezzato. Ora vorrei riuscire a portarlo anche fuori Genova, con la casa editrice vogliamo organizzare delle presentazioni a Torino e Milano, da settembre”.

Ma prima l’aspetta Pra’ che per lei è un po’ come “chiudere questo percorso, e spero che la gente torni a casa con un sorriso”. Perché ‘Per colpa di una merendina’ racconta una perdita, un addio, ma lo fa con ironia, sapendo dosare le emozioni. Quelle che ogni giorno ci permettono di rinascere e ricominciare.

Rosangela Urso

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium