/ Attualità

Attualità | 14 giugno 2021, 15:43

Per L’Oasi dei Mici Felici la nuova avventura in collina (FOTO)

Nasce a Tortona uno dei più grandi centri felini del nord Italia, dove i gatti potranno essere accuditi, curati, vivere felici in un habitat naturale ma protetto

Per L’Oasi dei Mici Felici la nuova avventura in collina (FOTO)

Una nuova casa per i ‘Minini’ dell’Oasi. Ai margini del Municipio Valpolcevera, c’è un’oasi felina L’Oasi dei Mici Felici, sorta nel bosco, gestita con amore da Arianna Azzolini, fondatrice dell’associazione, di cui è vice presidente e fautrice del nuovo progetto. 

Accanto a lei, tanti volontari che quotidianamente raggiungono la colonia protetta, a piedi, attraverso un sentiero. L’Oasi dei Mici Felici è un’associazione apartitica, apolitica e aconfessionale senza scopo di lucro, nata nell’ottobre del 2011 per aiutare i ‘minini’, il tenero nomignolo che Arianna, sin dalle sue prime parole, ha dato ai gatti. 

La sua storia e quella dell’origine dell’Oasi, autentico esempio di tenacia e coraggio è sul sito: https://www.oasideimicifelici.org/alcune-storie/. Le attività dell’associazione sono molteplici e tutte finalizzate alla tutela degli animali, non solo gatti. 

Conosciuta a livello nazionale ed internazionale, aiuta in diversi modi gli animali: attualmente sta sostenendo anche una colonia felina in Calabria, i ‘minini calabresini’, oltre ad occuparsi anche di riabilitazioni, adozioni per trovare una casa ai gatti che sia per sempre o anche a distanza (e si diventa ‘Papà o Mamma del cuore’), sterilizzazioni, cure e mantenimento di molti altri animali. 

La pagina Facebook dell’Oasi è nata per far conoscere questa realtà e tanti ‘zii e zie’ oggi ne fanno parte. Arianna ed il suo 'Team dell'Oasi', ogni giorno, in ogni stagione e con ogni tempo prestano assistenza a questi simpatici ed affettuosi abitanti. 

Ora è giunto il tempo di crescere: “I nostri ‘minini’ avranno finalmente una Nuova Oasi: sicura, asciutta, luminosa”. Ha preso forma un grande progetto e sulle colline di Tortona nascerà la nuova Oasi su un terreno ampio 11.000 m², e sarà la più bella oasi felina d’Italia e forse d’Europa, per curare e coccolare i gatti nei loro rifugi in mezzo alla natura. Il 20 maggio è stata posata la prima pietra. 

“Oggi inizia a realizzarsi un sogno dopo tanti anni di immensi sacrifici”. Giovedì scorso, ecco la prima gettata, a cui Arianna ha assistito con commozione ed entusiasmo. Il progetto, redatto gratuitamente dalla ‘zia’ l’architetto Francesca Surico, è diviso in due fasi. “La prima, in fase di esecuzione, consiste nella realizzazione del muro e recinzione antifuga; la seconda, che verterà sulle strutture, verrà presentata non appena approvato il Prg. Ora l’impresa sta eseguendo i lavori di scavo, di armatura, di casseratura e poi si procederà con le gettate e l’installazione della rete. La nuova oasi sarà un esempio di oasi felina in cui i mici potranno vivere liberi ma nel contempo protetti e curati. Vivranno in oasi i ‘minini’ dell’associazione e tanti altri bisognosi. 

L’Oasi dei Mici Felici non percepisce fondi pubblici, ma è aiutata solo dalle persone di buon cuore che donano e aiutano sposandone le cause e apprezzando l’aiuto che dà a tante realtà e a tanti ‘minini’ locali, nazionali e stranieri, oltre che ai propri. “Il nostro motto è: Felicità è Amarli”. 

Tutto ciò è possibile solo grazie all’aiuto passato, presente e futuro di chi crede in questa mission. Per sostenere l’Oasi ci sono tanti modi: destinare il 5 per mille, Codice fiscale: 95151670106; tramite bonifico bancario: IT 52 E 05034 32220 000000000329; Paypal o raccolta Facebook. Per conoscere meglio questa realtà, basta andare sul sito o sulla pagina Facebook dell’Oasi e lasciarsi scivolare in un morbido universo dove riecheggiano fusa e si respira amore. L’Oasi è anche su Instagram e su Twitter.

Rosa Cappato

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium