Attualità - 17 giugno 2021, 14:47

Presentata al Galata Museo del Mare la Targa dedicata ai Primi Fondatori dell’Associazione Promotori Musei del Mare

L’iniziativa è un omaggio ai Primi Fondatori, nomi eccellenti del Settore Marittimo genovese che nel 1993 si sono uniti, costituendo poi 3 anni più tardi l’Associazione Promotori Musei del Mare, che quest’anno festeggia 25 anni di attività

Presentata al Galata Museo del Mare la Targa dedicata ai Primi Fondatori dell’Associazione Promotori Musei del Mare

È stata scoperta questa mattina al Galata Museo del Mare la targa dedicata ai Primi Fondatori dell’Associazione Promotori Musei del Mare, quale ringraziamento alle aziende e a coloro che nel 1993 si sono uniti credendo nel patrimonio marittimo della nostra città, ponendo le basi per dare vita all’Associazione Promotori e permettere la nascita del Galata Museo del Mare. 

Un importante riconoscimento per l’Associazione, che fin dagli esordi ha sostenuto la Cultura del Mare sviluppando progetti e iniziative per la promozione del patrimonio rappresentato dall’Istituzione Mu.MA, sostenendolo e proiettandolo in una dimensione internazionale. 

L’iniziativa è un omaggio ai Primi Fondatori, nomi eccellenti del Settore Marittimo genovese che nel 1993 si sono uniti, costituendo poi 3 anni più tardi l’Associazione Promotori Musei del Mare, che quest’anno festeggia 25 anni di attività: 

  • Luigi Amico 1885
  • Boero Colori
  • Gruppo Cauvin
  • Fratelli Cosulich
  • Ferrando & Massone
  • P.L. Ferrari Group
  • T. Mariotti
  • Marsano Armatori
  • Ottavio Novella
  • Rimorchiatori Riuniti
  • Romani & C. Spedizioni
  • Taverna Brokeraggio Assicurativo
  • Tormena Editore

Mauro Iguera, Presidente dell’Associazione Promotori, ha scoperto la targa alla presenza degli Associati: “Fin dagli esordi, lo spirito dell’Associazione è stato quello di mettere a valore il contributo delle imprese del settore marittimo genovese, a supporto del patrimonio della nostra città. Oggi ricordiamo i Primi Fondatori, in un anno per noi molto importante: l’anniversario dei 25 anni della fondazione dell’Associazione. Anni in cui siamo stati orgogliosi di portare il nostro contributo, raggiungendo risultati importanti, grazie all’entusiasmo e alla determinazione di persone e aziende come quelle che ricordiamo con questa targa

 

La targa è un omaggio al prezioso contributo dell’Associazione che da 25 anni sostiene l’Istituzione Mu.MA e il Galata Museo del Mare - commenta Nicoletta Viziano, Presidente Mu.MA Istituzione Musei del Mare e delle Migrazioni - ringraziamo i Promotori, che sono stati e continuano ad essere al fianco dell’Istituzione e dei suoi  Musei, per sviluppare, organizzare e sostenere progetti per la valorizzazione della Cultura del Mare”. 

In tutti questi anni, dal 1993 in avanti, l’idea del Museo del Mare - perché all’inizio era proprio solo questo: un’idea - ha incontrato molti sostenitori, molti amici che in modi diversi ci hanno aiutato a tradurre l’idea in realtà, prima con le mostre, come quella a Palazzo Ducale, ‘Dal Mediterraneo all’Atlantico’, poi ‘Capitani Coraggiosi’, ma la vera scommessa fu quella di aprire una nuova sezione, negli spazi allora vuoti dei Magazzini del Cotone - commenta Pierangelo Campodonico, Direttore Mu.MA Istituzione Musei del Mare e delle Migrazioni* - Grazie ai Primi Fondatori dell’Associazione, furono trovate le risorse necessarie: nacque l’Associazione dei Promotori e questo permise la realizzazione della nostra prima creatura, il Padiglione del Mare e della Navigazione. Da qui si è sviluppato il progetto che ha portato al Galata Museo del Mare, inaugurato nel 2004”.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU