/ Cronaca

Cronaca | 18 giugno 2021, 16:07

Giovane sorpreso su macchina non sua senza aver mai conseguito la patente, mentre viaggiava a 120 km/h

Il ragazzo che era alla guida ha raccontato d'aver preso l’auto di nascosto a sua zia, ma è invece emerso che il veicolo appartiene ad un altro soggetto che non aveva autorizzato il suo uso in quanto sottoposto a fermo amministrativo e senza assicurazione dal 2019

Giovane sorpreso su macchina non sua senza aver mai conseguito la patente, mentre viaggiava a 120 km/h

Genova - La Polizia ha denunciato un cittadino marocchino di 26 anni ed uno rumeno di 21, entrambi con precedenti, per ricettazione in concorso: i due sono stati notati su una macchina che procedeva a 120 km/h in un'area urbana.

Gli operatori della del commissariato San Fruttuoso, durante il consueto servizio di controllo del territorio, transitando in via Molassana,  hanno visto una macchina procedere ad alta velocità ed hanno quindi deciso di sottoporre il veicolo ad un controllo di polizia.

Il 26enne alla guida del mezzo ha ammesso da subito di non aver mai conseguito la patente e ha raccontato di aver preso l’autovettura di nascosto a sua zia.

In realtà si è scoperto che l’auto è di proprietà di una persona che conosce il giovane, che in passato gli aveva fatto dei lavori, ma che non lo ha mai autorizzato a prelevare l’auto anche perché sottoposta a fermo amministrativo e senza assicurazione dal 2019.

Al 26enne, oltre alla denuncia a piede libero, sono state contestate diverse infrazioni al codice della strada.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium