/ Politica

Politica | 16 luglio 2021, 15:43

Ricerca e innovazione: ulteriori 3,1 milioni di euro per il bando dedicato ai poli regionali

L'assessore Benveduti: “Dalla Regione 17,8 milioni complessivi per le imprese associate”

Il polo genovese degli Erzelli

Il polo genovese degli Erzelli

Ulteriori 3,1 milioni di euro a favore di progetti in ricerca e sviluppo. È quanto approvato dalla giunta, su proposta dell’assessore allo Sviluppo economico Andrea Benveduti, a sostegno dei progetti ammessi sul bando Por Fesr Liguria 2014-2020, azione 1.2.4, dedicato alle imprese aggregate ai Poli di Ricerca ed Innovazione, che già lo scorso maggio aveva registrato un incremento di dotazione pari a 4,7 milioni di euro.

La misura disponeva di un plafond iniziale di 10 milioni di euro, con contributi a fondo perduto a copertura massima del 70% dell’investimento a beneficio delle imprese aggregate, con il coinvolgimento altamente qualificato di Università ed enti di ricerca.

“Con questo nuovo incremento di risorse – spiega l’assessore Andrea Benveduti – portiamo a 17,8 milioni la somma complessiva di questo bando, pensato per favorire la competitività regionale in termini di ricerca e sviluppo, che andrà a supportare la realizzazione di nuovi importanti progetti di grandi, medie e piccole imprese liguri”.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium