/ Economia

Economia | 21 luglio 2021, 07:00

L'olio di CBD può aiutare i sintomi della menopausa?

La menopausa è una parte normale e inevitabile dell'invecchiamento, un periodo di transizione in cui le mestruazioni cessano.

L'olio di CBD può aiutare i sintomi della menopausa?

La menopausa è una parte normale e inevitabile dell'invecchiamento, un periodo di transizione in cui le mestruazioni cessano. Non si è ufficialmente in menopausa prima che le mestruazioni si siano fermate per 12 mesi. Questo può causare una vasta gamma di sintomi spiacevoli, molti dei quali variano da una donna all'altra. Il più delle volte si verifica tra i 45 e i 55 anni, questa transizione dura in genere circa sette anni. Ci sono diverse cose che puoi fare per alleviare questi sintomi e qui ci interroghiamo: "L'olio di CBD può aiutare i sintomi della menopausa?". Vi daremo alcuni consigli su come attraversare questo periodo difficile con un aiuto naturale.

1. Cos'è la menopausa?

La menopausa è la fine del ciclo mestruale di una donna. Il termine può descrivere tutti i cambiamenti che si attraversano appena prima o dopo aver smesso di avere le mestruazioni, segnando la fine dei tuoi anni riproduttivi. Le donne nascono con tutti i loro ovuli, che sono immagazzinati nelle loro ovaie. Le ovaie producono anche gli ormoni estrogeni e progesterone, che controllano le mestruazioni e il rilascio degli ovuli (ovulazione). La menopausa avviene quando le ovaie non rilasciano più un uovo ogni mese e le mestruazioni cessano.

La menopausa è una parte regolare dell'invecchiamento. Alcune donne possono andare in menopausa in anticipo. Può essere il risultato di un intervento chirurgico, come se le loro ovaie sono state rimosse in un isterectomia, o un danno alle loro ovaie, come per la chemioterapia.

2. Sintomi della menopausa!

Puoi iniziare a notare i cambiamenti mesi o anni prima di essere in menopausa. Potresti avere vampate di calore e periodi irregolari. Questo periodo è chiamato perimenopausa.

Non saprai esattamente quando la tua menopausa arriverà. Tutto quello che puoi fare è prestare attenzione a come ti senti e notare i cambiamenti. Tieni presente che i sintomi variano molto da donna a donna. Alcune donne non hanno alcun sintomo (sono quelle fortunate).

Ecco alcuni sintomi che potresti sperimentare:

 

  • Le mestruazioni diventano irregolari - e si fermano del tutto.
  • Avere vampate di calore e sudorazioni notturne.
  • Problemi a dormire.
  • Sentirsi di malumore.
  • Dimenticare le cose.
  • Sentimenti diversi riguardo al sesso.

Cambiamenti fisici (pelle secca, aumento di peso, perdita di capelli e rigidità delle articolazioni).

3. Aiuto convenzionale per la menopausa!

La menopausa non richiede alcun trattamento medico. Invece, i trattamenti si concentrano sull'alleviare i tuoi segni e sintomi e prevenire o gestire le condizioni croniche che possono verificarsi con l'invecchiamento. I trattamenti possono includere:

Terapia ormonale.

La terapia estrogenica è l'opzione di trattamento più efficace per alleviare le vampate di calore della menopausa.

Estrogeni vaginali.

Per alleviare la secchezza vaginale, gli estrogeni possono essere somministrati direttamente alla vagina utilizzando una crema vaginale, una compressa o un anello.

Antidepressivi a basso dosaggio.

Alcuni antidepressivi relativi alla classe di farmaci chiamati inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRI) possono diminuire le vampate di calore della menopausa.

Gabapentin (Gralise, Horizant, Neurontin).

Il gabapentin è approvato per trattare le convulsioni, ma ha anche dimostrato di aiutare a ridurre le vampate di calore. Questo farmaco è utile nelle donne che non possono usare la terapia estrogenica e in quelle che hanno anche vampate di calore notturne.

Clonidina (Catapres, Kapvay).

La clonidina, una pillola o cerotto tipicamente usato per trattare la pressione alta, potrebbe fornire un certo sollievo dalle vampate di calore.

Farmaci per prevenire o trattare l'osteoporosi.

A seconda delle esigenze individuali, i medici possono raccomandare farmaci per prevenire o trattare l'osteoporosi.

4. Cos'è la TOS?

La terapia ormonale sostitutiva (TOS) è un trattamento per alleviare i sintomi della menopausa. Sostituisce gli ormoni che sono ad un livello più basso man mano che ci si avvicina alla menopausa. Questi ormoni sono prodotti sinteticamente e hanno molti effetti collaterali. Alcuni tipi di TOS possono aumentare il rischio di cancro al seno. Ci sono molte cose naturali che puoi provare prima di decidere di fare la TOS.

5. Come può l'olio di CBD aiutare i sintomi della menopausa?

Il cannabinoide CBD ha un effetto positivo sull'equilibrio ormonale nel corpo

Il cannabinoide CBD funziona legandosi ai recettori degli endocannabinoidi nel nostro corpo. Questi recettori sono parte integrante del sistema endocannabinoide, che ha una funzione importante nel nostro corpo. Il sonno, la memoria, l'appetito, il dolore, l'infiammazione, l'umore e anche la riproduzione sono tra le funzioni del corpo che il sistema endocannabinoide regola. Si potrebbe dire che il sistema endocannabinoide è il direttore d'orchestra del nostro organismo, assicurando che tutti gli elementi dell'orchestra funzionino armoniosamente.

Il sistema endocannabinoide è un insieme di recettori cellulari, chiamati recettori dei cannabinoidi, nel cervello, in altri organi e nei tessuti di tutto il corpo.

Questo sistema gioca un ruolo importante nella menopausa, e il CBD influenza il modo in cui funziona. In teoria, questo significa che il CBD potrebbe influenzare gli effetti della menopausa sul corpo.

Una teoria è che un sistema endocannabinoide mal funzionante può portare a varie condizioni di salute. Influenzando la funzione del sistema endocannabinoide, sostanze chimiche come il CBD possono aiutare a trattare queste condizioni.

Ci sono recettori dei cannabinoidi in tutto il sistema riproduttivo femminile, e la menopausa sembra interrompere il sistema endocannabinoide. Per queste ragioni, è possibile che l'olio di CBD possa ridurre alcuni sintomi della menopausa.

6. Cosa dice la scienza?

Mentre gli studi su CBD e menopausa sono limitati, ci sono prove che i prodotti CBD di alta qualità possono aiutare a combattere i sintomi associati. Questo è particolarmente vero quando il CBD è combinato con altre opzioni di trattamento.

Una revisione pubblicata nel 2019 nel Journal of Ovarian Research suggerisce che l'ECS ha un impatto sui tessuti e sui processi riproduttivi femminili, giocando un ruolo vitale nella regolazione della temperatura, nel sonno, nel dolore, nell'umore, nella memoria e nella funzione immunitaria.

Diversi studi hanno riportato gli effetti positivi del CBD sui cambiamenti d'umore, i dolori articolari e i problemi di sonno - tutti parte dei normali sintomi della menopausa.

Altri studi hanno identificato il potenziale impatto del CBD sull'umore, compresi i suoi ben noti effetti ansiolitici e antidepressivi. Uno studio del 2018 pubblicato nel Journal of Affective Disorders ha scoperto che il CBD ha ridotto significativamente le percezioni di depressione, ansia e stress sia nelle donne che negli uomini.

Dolori e dolori articolari si verificano spesso dopo la menopausa, poiché i ridotti livelli di estrogeni tendono a produrre livelli più alti di infiammazione. Fortunatamente, il CBD ha dimostrato di dare sollievo dal dolore e dall'infiammazione, come riportato in una revisione della letteratura del 2015 pubblicata sulla rivista Bioorganic & Medicinal Chemistry.

7. Conclusione

L'olio di CBD può combattere alcuni dei sintomi più problematici associati alla menopausa, compresi i disturbi del sonno, i cambiamenti di umore e i dolori. Prove aneddotiche e studi su modelli animali mostrano che i cannabinoidi combinati, piuttosto che il più facilmente disponibile CBD isolato, possono essere migliori nell alleviare alcuni dei sintomi più gravi associati alla menopausa. Quando l'olio di CBD di alta qualità combinato con cambiamenti positivi dello stile di vita, ci può essere un maggiore effetto sinergico, anche se sono necessarie ulteriori ricerche.

Richy Garino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium