/ Cronaca

Cronaca | 28 luglio 2021, 18:05

Nove migranti nascosti all'interno di un tir, è successo all'azienda dell'ex sindaco d'Imperia 'Strescino': sono saliti ad Andora (FOTO)

Intervento di carabinieri e polizia: i militari dell'Arma li hanno portati in caserma per il fotosegnalamento e dopo li hanno rifocillati; il Questore imperiese ne ha ordinato l'espulsione

Nove migranti nascosti all'interno di un tir, è successo all'azienda dell'ex sindaco d'Imperia 'Strescino': sono saliti ad Andora (FOTO)

Intervento stamani, intorno le 7, delle forze dell'ordine presso l'azienda 'Strescino', sita a Caramagna, Imperia. Nove migranti, di nazionalità irachena e afgana, tutti uomini e maggiorenni, sono stati trovati nascosti all'interno di un camion.

E' stato lo stesso titolare della nota azienda, attiva nella produzione di contenitori per alimenti, Paolo Strescino, ex sindaco di Imperia, a contattare i Carabinieri. Secondo quanto ricostruito dai militari della Compagnia cittadina i migranti nascosti all'interno del camion, che proveniva da Genova, sarebbero stati fatti salire nei pressi della piazzola autostradale di Andora, sull'A10 Genova-Ventimiglia.

Successivamente sono stati portati nella caserma di viale Matteotti dove sono stati fotosegnalati e identificati e nel contempo sono stati rifocillati con cibo e acqua, visto la precarie condizioni in cui versavano.

Infine, a tutti e nove il Questore di Imperia ha notificato l'ordine di espulsione dal territorio nazionale. "Sono stato subito avvisato dal capo magazziniere, dice a Imperia News Strescino, che mentre erano in corso le operazioni di scarico del camion della ditta, una ditta esterna alla nostra azienda, si è registrata questa situazione. Ed è per questo che ho avvisato immediatamente le forze dell'ordine affinchè intervenissero. Sono rimasto sorpreso, di certo non me l'aspettavo, è stato doveroso da parte mia richiedere l'intervento dei Carabinieri". 

Angela Panzera

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium