/ Politica

Politica | 28 luglio 2021, 16:55

Servizi sociali integrati e ampliamento confini Beigua per evitare la ricerca del Titanio, Rossetti (Pd): "La giunta sfugge alle sue responsabilità"

Il consigliere critica l'operato dei vertici regionali: "Non affrontano gli argomenti rimandando tutto a settembre”

Servizi sociali integrati e ampliamento confini Beigua per evitare la ricerca del Titanio, Rossetti (Pd): "La giunta sfugge alle sue responsabilità"

“Comportamenti spiacevoli e sorprendenti non consentono di fare gli approfondimenti necessari su materie fondamentali come Servizi sociali integrati e ampliamento confini Beigua per evitare la ricerca del Titanio”, dichiara il consigliere regionale del Partito Democratico Pippo Rossetti che lamenta la mancata presa di responsabilità della Giunta su questi temi che non affronta in commissione da mesi e che rimanda ancora nel tempo.

“Il Piano Regionale Sociale Integrato è scaduto nel 2015, e mentre l'assessore Viale non era interessata a programmare i servizi socio sanitari regionali, l'assessore Cavo ha intrapreso una collaborazione con Anci per stendere le nuove linee che, visto il Covid e lo svuotamento progressivo dei servizi comunali e sanitari, è più che mai urgente. In data 9 febbraio in Consiglio Regionale con l'assessore Cavo condividiamo che una mia interrogazione sul tema venga trasferita per approfondimenti in Commissione. Dopo cinque mesi malgrado la disponibilità del presidente Brunello il tema non è messo in discussione. Perché?”, si domanda il consigliere che non si spiega il come mai un argomento così importante non sia stato ancora affrontato e venga ora rimandato.

Un modus operandi che ha interessato anche un altro tema sollevato dal consigliere del PD: “Analogamente, in consiglio regionale, il 25 maggio scorso, ho presentato una mozione che impegnava la Giunta ad ampliare i confini del Parco del Beigua, includendo le aree interessate alla ricerca del Titanio, in modo da escludere in via definitiva la possibilità che venga aperta, prima o poi, una miniera. Prevista nell'ordine del giorno della commissione di giovedì 29 luglio, per impegni del vice presidente Piana è stata rinviata. Andremo a discuterla a settembre”.

“Comprendo la difficoltà del Centro Destra di prendere posizioni unitarie e di programmare i futuri servizi avendo prediletto i finanziamenti a pioggia e non progetti di sistema. Chiedo  però che immediatamente i due atti vengano rimessi in discussione in Consiglio in modo che la giunta ci informi e chiarisca le sue posizioni”, conclude Rossetti precisando però che "la quarta commissione affronterà il tema del Parco del Beigua con l'audizione dei sindaci dei comuni del Parco e limitrofi. Rimane però rinviata a settembre la discussione sull'ordine del giorno sull'ampliamento dei confini del Parco per evitare la ricerca del Titanio"

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium