Municipio Ponente - 27 agosto 2021, 17:30

La 'Staffetta della Rinascita', grande festa delle Pro Loco

Appuntamento domenica 5 settembre, a Genova, con questa bella iniziativa organizzata dal Comune e dai vari Municipi dislocati sul territorio. Si parte alle 9 da Voltri per arrivare intorno alle 21 ai Parchi di Nervi

La 'Staffetta della Rinascita', grande festa delle Pro Loco

Sono rimaste bloccate, durante i lunghi mesi dei vari lockdown, ma questo non significa che le Pro Loco di cui è costellato il nostro territorio siano rimaste inattive. Bloccate nel senso di non poter organizzare le consuete e tradizionali iniziative in presenza, eppure l’enorme capacità d’inventiva, la grande fantasia e l’immensa energia di queste realtà non si sono mai fermate, non sono mai venute meno e ora si celebra la ripartenza all’insegna di uno dei motti più amati, e anche più efficaci: quello dell’unione che fa la forza.

Genova cerca di riprendersi dalla pandemia, anzi Genova ha bisogno di riprendersi dopo un terribile momento di crisi, che purtroppo non è ancora finito. C’è chi crede nella sua ripresa, chi ha fiducia nel futuro e che scommette in una rinascita già a breve.

“Siamo noi, le Pro Loco di Genova, che da giusto un anno ci siamo riuniti in Consorzio, attualmente 9, ma a breve diventeremo 10 Pro Loco, che associano circa 3.000 persone, Sindaco compreso”.

Si tratta di Pro Loco Apparizione, Pro Loco Boccadasse, Pro Loco Centro Antico, Pro Loco Cornigliano, Pro Loco Nervi, Pro Loco Pegli, Pro Loco Sampierdarena e San Teodoro, Pro Loco Sestri Ponente, Pro Loco Valpolcevera, Pro Loco Voltri. Tutte queste associazioni stanno organizzando “un evento che vuole rappresentare una vera ripartenza, un’iniziativa di grande respiro che in tanti appoggiano e promuovono con entusiasmo”.

Si chiama ‘Staffetta della Rinascita’ e avrà luogo domenica 5 settembre a Genova. “In pratica - spiegano gli organizzatori - si tratta di una staffetta, come quella olimpica, che attraverserà tutta la città, a partire dall’estremo ponente cittadino, Voltri, sino ad arrivare al lato opposto, ovvero i Parchi di Nervi. Sono previsti circa cinquanta staffettisti che porteranno una bandiera di Genova e delle Pro Loco, a simboleggiare il passaggio della città in ogni luogo attraversato. Il percorso sarà inframmezzato da molteplici eventi a cura di tutte le Pro Loco, in ogni quartiere visitato. In particolare, ci saranno un evento presso il Parco della Radura della Memoria e un altro davanti a Palazzo Tursi, per un saluto delle autorità”.

Si prevede la presenza dei presidenti dei vari Municipi, delle autorità comunali e regionali, ma anche di imprenditori e aziende che hanno appoggiato l’iniziativa per testimoniare la vicinanza del mondo produttivo, finanziario, industriale verso la città e per la sua ripresa.

L’evento ha già ricevuto il patrocinio di Regione Liguria, Città Metropolitana e Comune di Genova, ma sono anche arrivati messaggi di appoggio da importanti autorità nazionali ed europee. Si parte il 5 settembre dalle ore 9 a Voltri e si andrà avanti sino all’arrivo alle ore 21 a Nervi.

Il Consorzio delle Pro Loco di Genova è stato costituito il 30 luglio 2020, dopo un paio di anni di preparazione. Per dare importanza all’evento, la cerimonia di costituzione si è tenuta nel Salone di rappresentanza del Comune di Genova, a Palazzo Tursi, alla presenza delle massime autorità comunali e regionali. Sponsor della ‘Staffetta della Rinascita’ sono Leonardo Informatica, Isolani Istituto Ottico, Radio Taxi, Banca Carige e Confindustria Genova.

Alberto Bruzzone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU