/ Attualità

Attualità | 05 settembre 2021, 11:03

Serra Riccò, paesaggio e cultura: va in scena la musica classica col gran galà del 10 settembre (FOTO)

Serata musicale d’eccezione col soprano Sara Cappellini Maggiore, il tenore Gianni Mongiardino e il baritono Franco Cerri; ma anche manifestazioni ed eventi su ecologia e cultura per concludere un’estate di manifestazioni d’alto livello

Serra Riccò, paesaggio e cultura: va in scena la musica classica col gran galà del 10 settembre (FOTO)

Meno di ottomila abitanti con una superficie appena superiore ai 26 chilometri quadrati, uno dei tanti campanili italiani di ridotte dimensioni, che però appare ricco e abbondante di iniziative culturali e sociali. Questo è Serra Riccò, comune grazioso dell’hinterland genovese e conferma che la Liguria non è solo mare. La riprova di quanto sopra è un evento che la sindaca Angela Negri definisce “un po’ speciale” ed in programma il 10 settembre nella stupenda cornice del Castello Parodi a San Cipriano, luogo di storia e bella natura. Ennesimo evento di un’estate con molte iniziative e di grande interesse, sempre partecipate da molta gente. Successo sia per la loro intrinseca attrattiva che per il fatto della preferenza di mete italiane e magari non lontane da parte della gente causa norme anti Covid.

Dopo un ricco cartellone di spettacoli che ha percorso l’estate di Serra Riccò e dintorni, con rappresentazioni varie dedicate a un variegato tipo di pubblico di ogni età, stavolta torna un galà della musica. Il prossimo 10 settembre, infatti, ecco la proposta di artisti davvero d’eccezione: a partire dal soprano Sara Cappellini Maggiore, che si esibirà col tenore Gianni Mongiardino ed il baritono Franco Cerri; ad accompagnarli al pianoforte sarà invece il maestro Danilo Dellepiane. Grandi artisti e grande musica. Una serata che promette uno spettacolo di livello molto alto e idea che parte da lontano; se avrà luogo nel caldo di una serata ancora estiva, infatti, spiega Negri, è balenata alla mente degli amministratori comunali di Serra Riccò addirittura a Capodanno, quando il clima era ben diverso dall'attuale. “Visto il successo del gran galà della lirica organizzato on line in occasione di Capodanno - fa sapere la prima cittadina della località nei pressi di Genova - abbiamo pensato di riproporlo in presenza nella magnifica cornice di un castello e stagione diversa, come nuovo gran gala della lirica e in estate”. Da rimarcare inoltre che lo spettacolo è a ingresso libero.

Mentre il sindaco Negri conferma: “L’estate 2021 è stata ricca di eventi a Serra Riccò; con grande sforzo dell’amministrazione abbiamo potuto organizzare serate per tutti i gusti e tutte le età. In qualche modo a chiudere l’estate ora abbiamo in programma quattro eventi particolarmente interessanti, tra musica e natura”. Ed ‘Avventure nel microcosmo e al chiaro di Luna’ è un evento ancora del 10 settembre su ecologia e ambiente, mentre ‘Attenti al lupo!’ è l’intrigante incontro con autori di libri sul tema che avverrà invece il 18 settembre presso i giardini della tavola bronzea di Pedemonte. Mercoledì 8 settembre alle 19.30 a Valleregia, in piazza Padre Luigi Risso sarà invece la volta della musica con G.E. Music Project - Viola, Sax e Piano, un trio d’eccezione.

Dino Frambati

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium