Attualità - 09 settembre 2021, 16:38

'Comunità Amica', in arrivo nuovi appuntamenti

Tornano a Nervi nella palestrina della Pro loco presso il Parco gli incontri per conoscere la realtà delle persone che soffrono di demenza e Alzheimer; si parte il 16 settembre alle 17

'Comunità Amica', in arrivo nuovi appuntamenti

‘Comunità Amica’, nuovi appuntamenti a Nervi: col mese di settembre ricominciano nel Municipio IX Levante gli incontri con l’associazione che promuove la conoscenza e la facile convivenza in comunità delle persone che soffrono di demenza e Alzheimer. È già pronto il programma dell’Associazione, per continuare a creare e favorire la nascita di una ‘comunità amica’ delle persone con demenza. Si ricomincia, e sarà proprio il 16 settembre alle 17, il nuovo incontro formativo aperto a tutti, anche i familiari che convivono con la patologia della demenza senile. Si tratta del primo progetto, ideato in tal senso a Genova dalla presidente di questa onlus, Antonina Scimone, che risiede a Nervi.

Comunità Amica non è un ‘cafè alzheimer’, ma un centro di ascolto e confronto, dove ascoltare famiglie e cittadini e vede l’appoggio del Municipio e in particolare dell’assessora ai servizi sociali Patrizia Arrighetti. Scimone fa parte come volontaria dell’organizzazione Alzheimer Liguria, nata nel 1993, organizzazione Onlus con la quale ha lanciato il suo progetto, così da coinvolgere i cittadini e i commercianti per accogliere chi soffre di questa patologia che colpisce anche i giovani. Alzheimer Liguria ha come missione il far conoscere i problemi legati alla malattia cercando di aiutare i familiari dei malati, organizzando incontri informativi, convegni, conferenze, corsi di auto-aiuto, colloqui e, soprattutto, offrendo gratuitamente un servizio di assistenza domiciliare a un certo numero di famiglie.

L’iniziativa nel Municipio IX è stata annunciata proprio in Pro loco, con un’inaugurazione ufficiale a maggio, con taglio del nastro al punto d’ascolto alla presenza delle autorità locali, tra cui il presidente del Municipio Francescantonio Carleo e Arrighetti, la consigliera Elisabetta Marinelli e gli assessori Mario Baroni e Paola Bordilli per il comune di Genova. Nervi è diventato, così, il primo quartiere per malati di Alzheimer. L’obiettivo è abbattere muri e fasce resistenti. Tutti gli aderenti a ‘Comunità Amica’ espongono riconoscibili vetrofanie sulle vetrine dei negozi e collaborano anche le forze dell’ordine così da creare un ambiente familiare, in caso di smarrimento o altre problematiche quotidiane che affrontano malati e famiglie.

Al primo incontro del 16 settembre interverrà il professor Paolo Tanganelli, neurologo, psicologo e psicoterapeuta, noto nell’ambito genovese come esperto della patologia. È gradita la prenotazione e il green pass. La prenotazione può essere fatta dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12, nel parco di Villa Grimaldi in via Capolungo 9, o tramite il seguente numero telefonico: 010 594076, o tramite email: amicialzheimernervi@gmail.com. Si possono, inoltre incontrare i volontari dell’associazione il martedì e il giovedì dalle 16 alle 18 nell’info point Pro Loco. L’appuntamento successivo sarà giovedì 30, sempre alle 17, con il primo incontro con la psicologa. Nuovi appuntamenti si svolgeranno poi anche a ottobre, novembre e dicembre, sempre nella palestrina di Ponente.

Rosa Cappato

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU