/ Eventi

Eventi | 15 settembre 2021, 19:50

Galà della Castagna d'Oro: svelati i nomi dei primi campioni premiati

Domenica 3 ottobre il riconoscimento andrà a Irma Testa, Ambra Sabatini e Davide Mazzanti, che porteranno a Frabosa Sottana grandi storie di sport e di rivalsa

Galà della Castagna d'Oro: svelati i nomi dei primi campioni premiati

Il grande sport torna protagonista a Frabosa Sottana, dove sabato 2 e domenica 3 ottobre 2021 andrà in scena la 33a edizione del Galà della Castagna d'Oro, evento simbolo di un territorio dalla profonda vocazione sportiva e prestigioso palcoscenico che negli anni ha saputo richiamare i maggiori campioni che l'Italia abbia mai espresso in ogni disciplina.

Dopo l'anteprima di luglio, che ha visto l'assegnazione della prima Castagna d'Oro 2021 in ambito istituzionale al Generale Francesco Paolo Figliuolo, la tradizione continuerà nel primo weekend di ottobre, quando a raccontarsi al pubblico del Gala Palace saranno la pugile Irma Testa, medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Tokyo 2020 nella categoria Pesi Piuma, Ambra Sabatini, medaglia d'oro nei 100 mt piani alle Paralimpiadi di Tokyo, dove ha stabilito anche il nuovo record mondiale della disciplina, correndo la distanza in 14''11, e Davide Mazzanti, coach della nazionale femminile di pallavolo, appena salita sul tetto d'Europa,  conquistando sul 3-1 la finale degli Europei in casa Serbia.

"Ancora una volta - dichiara Paolo Bruno, Presidente dell'Associazione Turistica Mondolè e storico organizzatore dell'evento - il Galà della Castagna d'Oro saprà regalare forti emozioni. Irma Testa, Ambra Sabatini e Davide Mazzanti hanno fatto sognare l'Italia e firmato successi che rimangono indelebili nella nostra memoria. Porteranno a Frabosa la loro testimonianza di sportivi, ma anche e prima ancora di donne e di uomini che, con sacrificio e forza di volontà, hanno scritto grandi storie di coraggio e di rivalsa".

Storie di rivalsa, come quella di Irma Testa, nata a Torre Annunziata e cresciuta nella palestra di Lucio Zurlo e della "Boxe Vesuviana". Le dicevano che il suo non era uno sport da donne, ma lei sul ring cresceva, si impegnava, trovava la sua strada e a Tokyo 2020, ad appena 23 anni, è diventata la prima donna italiana a vincere una medaglia olimpica nel pugilato.

 

Storie di coraggio, come quella di Ambra Sabatini, appena due anni fa vittima di un grave incidente che le costò l'amputazione della gamba sinistra. Lo sport le ha insegnato a non arrendersi, a non fermarsi. Dopo la riabilitazione ricominciò subito con il ciclismo e con il nuoto e poi, appena ottenuta una protesi idonea (causa per cui si batte da tempo), è tornata a correre in pista. Il suo è certamente uno dei podi più belli di Tokyo 2020, vivido nella memoria nazionale: medaglia d'oro, nuovo record del mondo e podio tutto italiano con le compagne Martina Caironi e Monica Contraffatto.

E accanto a queste grandi atlete, un grande coach, Davide Mazzanti, "condottiero" del volley femminile, che, dopo le difficoltà nell'appuntamento olimpico, ha guidato la nazionale italiana alla conquista dei Campionati Europei 2021, nella splendida finale di Belgrado in cui Sylla e compagne si sono imposte con un netto 3-1 sulla nazionale serba, "padrona di casa".

Grandi storie di squadra, di vita, di uno sport che insegna a non arrendersi, a rialzarsi, a credere nei propri sogni e che renderà il Galà della Castagna d'Oro 2021 un appuntamento da non perdere.

Informazioni utili

Come da tradizione, la cerimonia di consegna della Castagna d'Oro sarà ad ingresso libero. Nel rispetto della normativa vigente, per accedere al Gala Palace sarà necessario esibire il Green Pass. Per la giornata di domenica 3 ottobre non è prevista prenotazione: si potrà accedere alla sala presentandosi ai varchi d'ingresso con congruo anticipo.

Lo show del sabato sera con Orietta Berti

Sabato 2 ottobre, l'ospite d'onore dell'ormai apprezzatissimo talk show condotto da Marino Bartoletti, sarà l'intramontabile Orietta Berti, che ripercorrerà i suoi cinquantacinque anni di carriera attraverso aneddoti e successi, in un indimenticabile viaggio nella musica italiana dagli Anni '60 ad oggi. Lo spettacolo avrà inizio alle ore 21.

Anche la partecipazione a questo appuntamento è gratuita (necessario Green pass), ma è fortemente consigliata la prenotazione al numero 331 8757807 (posti limitati).

Per aggiornamenti seguiteci su Facebook “Frabosa Mondolè Galà della Castagna d'oro” (e mettete “mi piace”) al seguente link:

https://it-it.facebook.com/galacastagnaoro.frabosa/

e scoprite i video più divertenti e curiosi delle scorse edizioni sul canale Youtube “Galà della Castagna d’Oro” al seguente link:

https://www.youtube.com/channel/UCBJxAPQGHrySAGuceSHntwA

c.s.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium