/ Municipio Centro Est

Municipio Centro Est | 27 settembre 2021, 11:10

Nuova ambulanza per la Croce Bianca Genovese, storico sodalizio di Carignano. Il mezzo è dotato dei più moderni strumenti

L'autoambulanza porta a oltre 20 i mezzi della Pubblica Assistenza ed è stata donata da un anonimo quanto assai generoso e munifico benefattore. La cerimonia di inaugurazione e benedizione sarà in diretta streaming

Nuova ambulanza per la Croce Bianca Genovese, storico sodalizio di Carignano. Il mezzo è dotato dei più moderni strumenti

Buone notizie sul soccorso ai malati e ai feriti a Carignano, dove quanto prima la Croce Bianca Genovese inaugurerà una nuova, moderna ambulanza, con avanzatissimi sistemi di soccorso, messa in funzione grazie alla generosità di un privato cittadino e benefattore che l’ha donata ma che vuole però anche restare anonimo.

Un fatto che rende il gesto della donazione del mezzo di soccorso per il 118 (con identificativo 3-276) ancora più ammirevole. Il mezzo, spiegano al sodalizio, è stato allestito da un’azienda specializzata nell’allestimento ambulanze con sede in provincia di Firenze, mentre il mezzo è dotato di meccanica Renault. E possiede inoltre tutti i presidi tecnologicamente all’avanguardia per la sanificazione del vano sanitario e per la gestione del paziente in condizioni critiche.

Spiccano tra questi un sistema sanificante automatico a ozono e una barella autocaricante, il tutto di ultima generazione e all’avanguardia. La nuova ambulanza andrà ad arricchire la flotta della Croce Bianca, già forte attualmente di oltre venti mezzi, ma che però sono ora in buona parte ed ormai quindi deteriorati, a causa delle molte sanificazioni a base di cloro che si sono rese necessarie e sono state effettuate durante l’emergenza Covid per rendere l’ambulanza assolutamente sicura da un punto di vista igienico-sanitario. Alla cerimonia di inaugurazione del nuovo mezzo della Croce Bianca è annunciata la partecipazione di tutti i dirigenti e rappresentanti del sodalizio, che ha sede nella zona di Carignano, oltre a molti militi e abitanti del quartiere, dove il sodalizio è molto amato e stimato per la sua opera in tutta Genova e non solo.

Ad accogliere il nuovo mezzo ci saranno quindi il presidente Walter Carrubba, il suo vice Benedetto Gritta, Federico Sacchetti, direttore sanitario della Croce e Federico Ursi, che è coordinatore team comunicazione della Pubblica Assistenza. La cerimonia si sarebbe dovuta tenere domenica 26 settembre, ma è stata rimandata a causa dell’allerta arancione per temporali su Genova, che si è peraltro poi quanto mai azzeccata. La data per la nuova cerimonia sarò annunciata quanto prima, assicurano al sodalizio di Carignano.

Dino Frambati

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium