/ Politica

Politica | 12 ottobre 2021, 13:07

Sanità, Sansa: "Chiediamo ai liguri di raccontarci le loro esperienze"

Il consigliere regionale lancia sui social una campagna sulla sanità ligure

Sanità, Sansa: "Chiediamo ai liguri di raccontarci le loro esperienze"

"Raccontateci le vostre esperienze dirette con la (mala) sanità ligure. Le pubblicheremo su Facebook", così il consigliere Ferruccio Sansa, Lista Sansa. 

Ecco la prima testimonianza

Da due anni mi pago visite ed esami 

Sanità ligure, le vostre testimonianze

“Sono più di due anni che mi pago le visite e gli esami particolari... che poi tanto particolari non sono: parlo anche di un elettrocardiogramma”. A.A. (mettiamo il nome puntato per rispettare la privacy, ndr) vive a Savona. Anche lei è stata “vittima” delle lungaggini e delle spese della sanità ligure. Gioca con le dita con la collana, facendo scorrere tra l'indice e il dito medio le sfere colorate e di varie dimensione del girocollo: “Devo mettere holter”, spiega, “la prima data disponibile era il 27 ottobre ad Albenga. Ora, io ho 77 anni; mi chiedo: perché devo andare sino ad Albenga? E magari tornare il giorno dopo?”. La vicenda di A.A. è una delle tante che accadono ogni giorni in Liguria. Ma la colpa non è certo dei medici, degli infermieri e del personale sanitario. “Alla Asl di Savona per qualsiasi esame o visita la risposta del Cup è sempre la stessa: prenotazioni chiuse, se ne riparla fra un anno".

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium