/ Politica

Politica | 21 ottobre 2021, 11:00

Crollo Ponte Morandi: "1 miliardo e 455 milioni di euro per Genova, la maggioranza sbotta: "Ci vuole un bel coraggio a dire no"

La nota i capigruppo di maggioranza di di Lega, Vince Genova, Fratelli d'Italia, Cambiamo con Toti e Forza Italia in Consiglio comunale a Genova

Crollo Ponte Morandi: "1 miliardo e 455 milioni di euro per Genova, la maggioranza sbotta: "Ci vuole un bel coraggio a dire no"

"Incredibile ma vero: in Sala Rossa da PD, Lista Crivello e Movimento Cinque Stelle disco rosso al miliardo e mezzo di ristoro per Genova previsto dallo schema di accordo con Autostrade per l'Italia in ordine ai danni subiti dalla città a seguito del crollo del Ponte Morandi. Le opposizioni hanno persino fatto finta di non sapere che quello schema proviene dallo stesso Governo di cui fanno parte i loro partiti di riferimento a livello nazionale.

Di fronte ad un risarcimento del genere ci vuole proprio un bel coraggio, e una buona dose di faccia tosta, a mettersi di traverso accampando tutte le scuse possibili ed immaginabili: evidentemente c'è chi ancora una volta pensa al proprio orticello e al proprio tornato conto elettorale prima che al bene comune di Genova.

Come capigruppo di Lega, Vince Genova, Fratelli d'Italia, Cambiamo con Toti e Forza Italia abbiamo convintamente sostenuto sia in commissione che in Consiglio comunale l'approvazione dello schema di accordo con l'avvio di un percorso che comunque non pregiudica la partecipazione del Comune come parte civile nel processo penale a carico degli imputati di quella immane tragedia. Col Sindaco Bucci siamo in prima linea anche sul fronte giudiziario perché vogliamo giustizia per le vittime e per i loro familiari".

Lo dichiarano in una nota i capigruppo di maggioranza in Consiglio comunale a Genova.

Comunicato Stampa


Vuoi rimanere informato sulla politica di Genova e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo GENOVA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediGenova.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP GENOVA sempre al numero 0039 348 0954317.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium