/ Politica

Politica | 25 ottobre 2021, 14:36

Rinnovato l'ufficio di presidenza di Anci Liguria

Bucci: "Una bella squadra, lavoreremo insieme e c'impegneremo senza soluzione di continuità per il bene delle comunità locali"

Rinnovato l'ufficio di presidenza di Anci Liguria

Ridefinito l’assetto dell’ufficio di presidenza di Anci Liguria dopo l’ultima tornata elettorale che ha visto esaurire il mandato di alcuni amministratori locali non ricandidatisi: sugli scranni dell’organo, presieduto dal sindaco di Genova e della Città metropolitana Marco Bucci, entrano come vicepresidenti Valentina Ghio (sindaca di Sestri Levante), Enrico Ioculano (consigliere comunale di Ventimiglia) e Pierluigi Peracchini (sindaco di La Spezia) già componente in quanto presidente di provincia; il sindaco di Cesio Fabio Natta, già vicepresidente dell’associazione, ne diventa vicepresidente vicario.

Entrano inoltre, come componenti di diritto dell’ufficio di presidenza anche il sindaco di Savona Marco Russo (Comune capoluogo) e il presidente vicario della provincia di Imperia Luigino Dellerba, in carica fino al 18 dicembre, giorno in cui si voterà il rinnovo delle cariche provinciali: “Una bella squadra, – ha commentato Bucci – lavoreremo insieme e c'impegneremo senza soluzione di continuità per il bene delle comunità locali”.

“Da vicepresidente vicario - ha sottolineato Natta – m’impegno a confermare e mantenere l’equilibrio che ha sempre contraddistinto l’azione di Anci Liguria a favore di comuni, piccoli e grandi, delle province, al di là dei colori politici, delle dimensioni e della collocazione degli enti”. L’attuale composizione dell’ufficio di presidenza durerà fino a ottobre 2022 quando avrà luogo a Genova l’assemblea congressuale dell’associazione nell’ambito dell’assemblea nazionale annuale Anci.

“Auguriamo a tutti un buon e proficuo lavoro, – ha affermato il direttore generale Pierluigi Vinai – ci rivedremo tutti a Parma dal 9 all’11 novembre per partecipare ai lavori della 38^ assemblea annuale dell’Anci, un appuntamento imprescindibile per ogni amministratore locale”. Il prossimo ufficio di presidenza dovrà designare due nuovi componenti del Consiglio direttivo, i coordinatori delle commissioni attività produttive-sviluppo-energia, scuola-edilizia scolastica, turismo, immigrazione, tre componenti della consulta piccoli comuni, tre della conferenza regionale dei Consigli comunali e un componente di Federsanità Anci Liguria, tutti vacanti per termine mandato dei titolari nelle recenti elezioni amministrative.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium