/ Attualità

Attualità | 11 novembre 2021, 15:00

Caterina Torre (I.P.S.E.O.A. Marco Polo) medaglia d'argento ai campionati italiani allievi per istituti alberghieri

Con il piatto “Scorfano dentro e fuori” si è aggiudicata anche il premio "Life Foster", progetto dedicato alla prevenzione dello spreco alimentare

Caterina Torre (I.P.S.E.O.A. Marco Polo) medaglia d'argento ai campionati italiani allievi per istituti alberghieri

Dopo la vittoria nelle selezioni regionali per il miglior allievo, svolte a Genova lo scorso 27 ottobre, martedì 9 novembre, nella splendida location dell'alberghiero Massimo Alberini di Treviso, Caterina Torre dell'I.P.S.E.O.A. Marco Polo ha rappresentato la Liguria ai campionati italiani allievi per istituti alberghieri .

Accompagnata dal docente Umberto La Pietra e dal responsabile del Compartimento Giovani ligure Antonio Cefalo, Caterina ha affrontato una superba gara con i colleghi provenienti da tutt’Italia guadagnando la medaglia d’argento con il suo piatto “Scorfano dentro e fuori”. Un'affermazione arrivata aggraverà l'utilizzo di tutte le parti di questo magnifico pesce: dalla chips croccante fatta con la sua pelle al fumetto, utilizzato come salsa e ottenuto da lische e testa. Proprio questo fattore le ha permesso di vincere il premio "Life Foster", progetto dedicato alla prevenzione dello spreco alimentare.

Caterina e il suo insegnante Umberto si dichiarano molto sodisfatti di questo risultato e sono pronti a partecipare ad altre gare per continuare a crescere e migliorarsi: "Ringraziamo l'istituto I.P.S.E.O.A. Marco Polo con il dirigente scolastico Roberto Solinas, i colleghi che ci hanno aiutato e i compagni di classe per il continuo supporto".

"Sono contentissimo del risultato, ma soprattutto della passione e della sana competizione che mettono tutti gli allievi liguri che partecipano a queste competizioni regionali e nazionali" ha invece dichiarato Antonio Cefalo, responsabile del Compartimento Giovani ligure.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium