/ Sport

Sport | 03 gennaio 2022, 16:00

Adesso è ufficiale: Adrien Silva lascia la Sampdoria per trasferirsi negli Emirati

La proposta dell’Al Wahda, squadra di Abu Dhabi, ha convinto subito il calciatore portandolo a rescindere il contratto con i blucerchiati

Adesso è ufficiale: Adrien Silva lascia la Sampdoria per trasferirsi negli Emirati

Il centrocampista portoghese era arrivato a Genova nell’estate del 2020, fortemente voluto da Claudio Ranieri. I presupposti sembravano far pensare ad un grande acquisto: campione d’Europa con il Portogallo nel 2016 e l'esperienza, seppur breve, in Premier League. Quindi un giocatore in grado di portare tanta esperienza e qualità nel centrocampo blucerchiato. Arrivato gratuitamente dal Leicester, dopo una breve parentesi nel Principato con la maglia del Monaco, colleziona 44 presenze tra la stagione 20/21 ed il girone d'andata di quella attuale tra Campionato e Coppa Italia, ma il bilancio è da considerarsi più negativo che positivo: un solo gol (contro la Roma) l’anno scorso a fine campionato, moltissime prestazioni sotto la media, due cartellini rossi e il più delle volte colpevole di errori pagati a caro prezzo: il più recente, quello compiuto negli ultimi minuti nella partita contro il Venezia dello scorso dicembre.

A conti fatti, un addio che non fa male più di tanto, ma impone, ancora una volta, alla società di Marco Lanna di trovare dei sostituti in questo mercato di gennaio.

Christian Torri


Sei un tifoso? Ti occupi di un club di tifosi? Sei un appassionato di calcio?
Contattaci: daremo spazio ai tuoi pareri, umori e commenti sulla Sampdoria. Scrivi a redazione@lavocedigenova.it

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium