/ Eventi

Eventi | 18 maggio 2022, 10:29

I "concerti segreti" di Sofar Sounds a Genova, tra voglia di condivisione e musica live

Il format reinventa il concetto di concerto: si prenotano i biglietti per l'evento senza sapere chi si esibirà e la location. Protagonisti della prima serata Tommi Scerd, Roberta Barabino e Olly

I "concerti segreti" di Sofar Sounds a Genova, tra voglia di condivisione e musica live

Sofar Sound sbarca a Genova. Il format di concerti segreti che già da anni porta la musica dal vivo in location esclusive in giro per il mondo ha finalmente fatto capolino nella nostra città, con la sua puntata pilota Alle Ortiche Hub di salita San Nicolò, nel quartiere di Castelletto e con protagonisti artisti rimasti in incognito fino al momento di salire sul palco. Un evento Sofar funziona proprio così: si annuncia la data del concerto e il quartiere, ma non si specifica la location e chi sarà a esibirsi. Chi effettuerà la prenotazione riceverà una mail 36 ore prima del concerto con l’indirizzo esatto.

L’ingresso è a offerta libera, un piccolo o grande contributo per sostenere le spese di organizzazione e per chi suonerà. E a suonare, per la data zero, sono stati chiamati 3 artisti della scena locale, per una manciata di canzoni a testa, rigorosamente in versione acustica. 

Tommi Scerd ha regalato ironia e voglia di non prendersi sul serio, cantando con il cuore alcuni dei suoi brani con la chitarra stretta e con la voglia di divertirsi. 

Roberta Barabino, accompagnata da Tristan, ha presentato piccoli frammenti del suo mondo, tra ukulele e chitarra, tra mondi onirici ed ex fidanzati a cui dedicare pensieri liberatori.

Ultimo a esibirsi Olly, piccolo grande eroe della scena rap locale, che per l’occasione ha arrangiato tre pezzi in versione acustica, regalando anche un brano inedito che ha scatenato i fan presenti e collegati sulla sua pagina Instagram. 

La musica, la voglia di stare insieme, il passaparola, la condivisione di un momento intimo ed esclusivo sono il potentissimo collante del progetto, attivo a Londra, New York, Parigi, Berlino, Lisbona, Copenaghen e in molte città italiane, e che dopo gli anni di pandemia assume un significato ancora più prezioso. 

Per iscriversi al prossimo concerto è possibile seguire Sofar Genova su Instagram o iscriversi al canale Telegram

Chiara Orsetti

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium