/ Eventi

Eventi | 18 maggio 2022, 12:20

Torna Yacht & Garden: a Genova tre giorni dedicati agli appassionati di giardinaggio e natura

Passeggiando tra moli e banchine, gli appassionati di giardinaggio e natura potranno trovare essenze e fiori adatti al clima mediterraneo

Torna Yacht & Garden: a Genova tre giorni dedicati agli appassionati di giardinaggio e natura

Da venerdì 20 a domenica 22 maggio 2022, torna a Marina Genova - punto di riferimento della grande nautica internazionale nel cuore del Mare Nostrum – Yacht & Garden, la mostra-mercato di fiori e piante del giardino mediterraneo, quest’anno con un’edizione speciale, ancora più ricca, per celebrare le sue due anime: il verde e il mare.

Passeggiando tra moli e banchine, gli appassionati di giardinaggio e natura potranno trovare essenze e fiori adatti al clima mediterraneo: piante annuali, biennali e perenni fiorite, alberi e arbusti da bacca, piante cactacee e succulente, piante aromatiche e officinali, piante da frutto e da orto, agrumi e piccoli frutti, senza dimenticare particolarità come frutti antichi o sementi rare. Un ricco calendario di appuntamenti con vivaisti specializzati, provenienti da tutta Italia, permetterà ai visitatori di ricevere preziosi consigli su specifiche coltivazioni: dalle rose alle hoya con i loro “fiori di cera”, fino alle piante d’aria, le acquatiche, i bonsai, i frutti antichi come quelli della “Pomona di Gallesio”, le orchidee, le piante di Sicilia e le carnivore.

Intorno al tema del giardino e della natura, i visitatori potranno trovare inoltre le migliori occasioni di acquisto “green” tra arredo e antiquariato, attrezzature da giardino, vasi e cesteria, gioielli e bigiotteria, libri e riviste, cosmesi e alimentari bio e un’area riservata a proposte di moda sostenibile realizzate con lane, tessuti e tinture naturali.

Alla passeggiata tra i colori e i profumi mediterranei, Yacht & Garden unisce un ampio programma di eventi collaterali, organizzati grazie alla collaborazione con importanti partner e istituzioni, con l’obiettivo di promuovere la cultura del verde e del mare, all’insegna della valorizzazione del territorio, della tutela dell’ambiente e della sostenibilità.

La sostenibilità e la salvaguardia del mare e del nostro Pianeta si confermano filoni centrali della manifestazione, con particolare attenzione al tema dell’inquinamento da plastica del Mediterraneo, nelle cui acque ogni anno ne vengono riversate 229 mila tonnellate e che oggi ne contiene oltre un milione.        

A questo argomento di grande attualità sarà dedicato l’incontro di apertura di Yacht & Garden (venerdì 20 alle ore 15): “MED PLASTIC FREE - Posidonia, ecodesign, droni, vele e reti da pesca. Ricerche e progetti innovativi contro l’inquinamento da plastica del nostro Mediterraneo” che vedrà l’intervento e l’esperienza di Filicudi Wildlife Conservation, LifeGate, la startup italiana Ogyre, Acquario di Genova, Marevivo e Officina Naturae – inserita tra i #GreenHeroes: i “campioni italiani” dell’economia circolare scelti dal Kyoto Club, con Alessandro Gassmann e Annalisa Corrado. L’incontro sarà moderato da Lucia Pozzo, scrittrice e comandante della vela storica Tirrenia II.

A Yacht & Garden si parlerà anche di green fashion, con incontri, esposizioni e laboratori che permetteranno di scoprire la storia, i segreti e gli utilizzi di biotessuti e tinture naturali, partendo dal “Blu di Genova” fino ad arrivare a progetti innovativi come Orange Fiber, azienda italiana che produce tessuti sostenibili dalla spremitura industriale degli agrumi, e Fortunale, che produce maglieria naturale al 1OO% realizzata con pura lana Bio e tinture naturali, entrambe inserite tra i #GreenHeroes.

Restando sempre sul tema della sostenibilità i visitatori potranno inoltre acquistare le prelibatezze del mercatino alimentare bio curato da AIAB Liguria, degustando specialità come le dolcezze ai fiori.

Ad arricchire il programma di Yacht & Garden, un calendario di esposizioni artistiche e fotografiche, incontri dedicati alla scoperta degli antichi mestieri della tradizione cartaria, dei maestri d’ascia e dei liutai, fino a musica, danza e appuntamenti dedicati ai bambini, tra cui i laboratori – dal riutilizzo della plastica in modo creativo alla produzione di un buon compost fino alla creazione di meravigliosi gioielli di carta utilizzando i colori della natura - ma anche spettacoli e il teatro itinerante di “VerdeBlu è la fata del fiore d’acqua”, una fatina che abita nel giardino incantato di Yacht & Garden e si nasconde tra i moli e le banchine, in omaggio all’illustratrice inglese Cicely Mary Barker.

A fare da prestigiosa e suggestiva cornice alla quattordicesima edizione di Yacht & Garden, rinnovando l’incontro tra la bellezza del verde e del mare, arriveranno inoltre alcune tra le più belle vele d’epoca del Mediterraneo, che resteranno ormeggiate, ospiti d’onore a Marina Genova, durante l’intera manifestazione: una flotta di imbarcazioni storiche di grande fascino, tra cui la goletta di 29 metri Pandora, ricostruzione in legno di un antico postale ottocentesco, lo yawl Barbara del 1923 e i Sangermani Tulli del 1960 e Mä Vista del 1972.

Curato da Daniela Cavallaro e promosso da S.S.P. Società Sviluppo Porti Srl, Yacht & Garden è tra gli appuntamenti nazionali più attesi del settore, con focus sul giardino mediterraneo e con oltre 140 espositori tra i più qualificati d’Italia. Marina Genova si conferma ancora una volta luogo di incontro vivo, sicuro, accogliente nel ponente genovese e portale di accesso alle eccellenze dell’intero territorio ligure.

Il programma completo di Yacht & Garden è consultabile online su www.yachtandgarden.it

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium