Attualità - 06 giugno 2022, 14:27

‘Cani in passerella’: appuntamento domenica prossima a Marassi

L’iniziativa è organizzata dall’associazione P.A.LI., Protezione Animali Liguria, e si svolge ai Giardini Lamboglia, nel Municipio Bassa Val Bisagno, in viale Centurione Bracelli

‘Cani in passerella’: appuntamento domenica prossima a Marassi

‘Cani in passerella’. Questo il nome dell’evento promosso dall’associazione P.A.LI., Protezione Animali Liguria, che dà appuntamento per domenica prossima a Marassi. ‘Cani in passerella’ si svolge ai Giardini Lamboglia, nel Municipio Bassa Val Bisagno, in viale Centurione Bracelli. È una sfilata amatoriale di cani, di razza e non. Si svolge il 12 giugno a partire dalle 16.

Il programma è ricco e comincia alle 16 con l’apertura della manifestazione e le iscrizioni. Sarà presente il trucca bimbi con Paola Buscaldi; alle 17, ecco la sfilata dei piccoli amici pelosi con varie esibizioni e, a seguire, le premiazioni che avvengono grazie a una giuria composta da bambini.

Il primo premio è ‘Best in show’; il secondo è il ‘premio simpatia’; il terzo premio è per il ‘cane eroe’; il quarto al cane più anziano e il quinto premio al cane più fortunato. Per tutti i partecipanti è già pronto un attestato di partecipazione insieme a piccoli omaggi.

Nel frattempo, ecco un piccolo appello da parte dell’associazione Pali: “Se ci fossero negozi o attività di quartiere che avessero piacere di farsi un po’ di pubblicità, vi informiamo che stiamo cercando sponsor per questo evento. Cerchiamo piccoli doni per i partecipanti e valutiamo qualsiasi altra cosa possa portare interesse alla festa e di riflesso alle attività commerciali (è esclusa qualsiasi forma di vendita durante l’evento). I cani sfileranno e ci saranno molte altre attività, grazie alla collaborazione con il centro cinofilo Cave Canem. Vi aspettiamo numerosi con i vostri cani e tanti bambini, per un pomeriggio divertente per tutta la famiglia”.

P.A.LI. è un’organizzazione regionale non lucrativa di utilità sociale che si occupa della protezione dell’ambiente, della natura, degli animali e del patrimonio zootecnico su tutto il territorio, con all’attivo nove guardie zoofile decretate. “La nostra associazione, per il tramite dei volontari, si occupa di attività di vigilanza sul territorio, prestando aiuto ai nostri amici a quattro zampe più sfortunati: supporto economico per interventi chirurgici, recupero cani feriti, campagne di sensibilizzazione e di adozione. P.A.LI. si dedica a realizzare azioni che generano un profondo cambiamento nel Paese. Contiamo su di una squadra di leader e visionari che giorno dopo giorno rendono possibile la trasformazione che vogliamo. Al lato dei nostri leader i nostri alleati rappresentano il supporto finanziario per assicurare la continuità delle nostre azioni”.

Domenica, in occasione della sfilata, tutti i cani che partecipano dovranno avere a seguito la museruola e i loro conduttori avere con sé i sacchetti per la raccolta delle deiezioni. Ogni cane, inoltre, dovrà essere iscritto all’anagrafe canina. Durante la manifestazione non potranno essere somministrati né cibo né bevande. Per informazioni su ‘Cani in passerella’ ci si può rivolgere presso la sede di viale Bracelli 140-146 rosso (di fronte ai giardini Lamboglia). L’evento è organizzato con il patrocinio e la partecipazione finanziaria del Comune di Genova e del Municipio Bassa Val Bisagno presieduto da Massimo Ferrante.

Rosa Cappato

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

SU