/ Sanità

Sanità | 27 luglio 2022, 16:00

Peste suina, un nuovo caso rilevato in Liguria

Salgono a 61 le positività accertate nella nostra regione

Peste suina, un nuovo caso rilevato in Liguria

Nel bollettino quotidiano fornito dall’istituto zooprofilattico sperimentale di Val d’Aosta, Piemonte e Liguria emerge un nuovo caso di positività nella nostra regione. 

 

Nella zona rossa di restrizione sono dunque 174 in totale le positività accertate di cui 61 in Liguria e 131 in Piemonte. Il nuovo caso è stato ritrovato a Busalla, nella provincia di Genova. Si tratta della quinta positività all’interno del comune di Busalla da quando è iniziata l’emergenza.

Nel frattempo dal consigliere regionale della Lega e presidente della III commissione Attività produttive Alessio Piana arriva la richiesta di premere l’acceleratore sulle recinzioni intorno alle area urbana genovese: 

“Per contenere la peste suina africana e prevenire la presenza dei cinghiali in città è anche necessario realizzare una recinzione a protezione del centro cittadino di Genova. La Lega ha presentato un ordine del giorno, che è stato approvato dall’Assemblea legislativa della Liguria, che impegna la giunta regionale a farsi parte attiva nei confronti del Governo affinché vengano destinati ulteriori fondi, oltre a quelli già stanziati per la biosicurezza con la legge n. 22 del 7 aprile 2022, necessari per il contenimento dell’epidemia della PSA e per la realizzazione di un’ulteriore barriera che impedisca al virus di arrivare nell’area urbana di Genova”.

Marco Garibaldi

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium