/ Attualità

Attualità | 03 ottobre 2022, 16:24

Regione Liguria, gli studenti del King e del Liceti in visita all'ufficio di Bruxelles

Toti: “La partecipazione ad iniziative come questa da parte dei nostri giovani di eccellenza è molto importante per la crescita culturale del nostro territorio"

Regione Liguria, gli studenti del King e del Liceti in visita all'ufficio di Bruxelles

L’Ufficio di Bruxelles di Regione Liguria ha accompagnato diciassette studenti delle scuole superiori genovesi King e Liceti in una visita studio della capitale del Belgio e delle istituzioni europee per 4 giorni. Il gruppo di ragazzi, che soggiorneranno a Bruxelles fino a domani, ha vinto un “hackathon”, una sfida organizzata dalle scuole in collaborazione con Regione Liguria sullo sviluppo sostenibile del territorio, i cui risultati sono stati presentati nel corso di un grande evento sul New European Bauhaus dello scorso 9 giugno.

I due progetti vincitori della sfida riguardano tematiche di grande attualità per la Liguria come il rapporto tra diverse generazioni e le soluzioni innovative per affrontare eventi estremi dovuti al cambiamento climatico, quali alluvioni e mareggiate.

Il viaggio studio è stato organizzato interamente dall’Ufficio di Bruxelles della Regione e ha compreso una visita guidata al Parlamento europeo e al Museo della Storia Europea e un incontro operativo presso la sede di Bruxelles di Regione Liguria, in cui sono state coinvolte anche giovani professioniste che hanno raccontato le proprie esperienze di lavoro a Bruxelles.

Il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti sarà in visita presso l’ufficio di Bruxelles lunedì 10 ottobre: “La partecipazione ad iniziative come questa da parte dei nostri giovani di eccellenza è molto importante per la crescita culturale del nostro territorio – ha spiegato -. L’Ufficio di Bruxelles deve sempre più assumere il ruolo di luogo di incontro tra Liguria ed Europa, per favorire la realizzazione di progetti sempre più innovativi, sostenibili ed all’avanguardia per le nostre imprese ed i nostri Enti”.

“Vedo nei giovani molta consapevolezza sui temi del New European Bauhaus, l’inclusione, la sostenibilità – ha detto la Dirigente del Settore Affari Europei e Internazionali Laura Muraglia durante l’incontro di oggi – per questo ho molta fiducia e spero che visite come questa possano essere da stimolo per le loro scelte professionali in futuro”. 

Redazione

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium