/ Politica

Politica | 02 dicembre 2022, 14:24

Il distretto sociosanitario Tigullio Occidentale è capofila di due interventi finanziati dal PNRR

Uno dei progetti è rivolto agli operatori, l’altro ai portatori di disabilità lievi per accompagnarli verso un percorso di autonomia

Il distretto sociosanitario Tigullio Occidentale è capofila di due interventi finanziati dal PNRR

Il distretto socio sanitario 14, partecipa come capofila, a due interventi finanziati dal PNNR.

Il primo a supporto degli operatori sociali, è volto a sostenere le professionalità e prevenire il “burnout”.

In particolare questo progetto ha tra i suoi principali obiettivi quello di aumentare la capacità di lavorare in equipe tramite mezzi innovativi, migliorando la capacità comunicativa e accrescendo le capacità del lavoro di rete. 

Il secondo progetto prevede invece interventi a sostegno alla vita autonoma per soggetti portatori di disabilità lievi o medio lievi, che possano trovare con il sostegno delle istituzioni,  un percorso di vita autonomo. A tal fine è in programma anche il reperimento di un alloggio da destinare a questa precipua funzione, dove i soggetti inseriti potranno godere di spazi autonomi e, con il dovuto supporto,  traguardate il risultato del proprio percorso dì autonomia.

“Il futuro degli interventi sociali ha come finalità la presa in carico globale dei soggetti fragili, analizzando le problematiche attraverso diversi punti di visuale e offendo soluzione a più ampio respiro. 

Rapallo riserva una grande attenzione al  sociale,  investe infatti oltre 6 milioni di euro in questo ambito. - dichiara il vice sindaco e assessore alle politiche sociali Piergiorgio Brigati - “Desidero ringraziare il settore  che fa capo alla Dirigente Dottoressa Anna Drovandi e alla direttrice del distretto 14 Maria Grazia Costa, per il lavoro che sta portando a questi eccellenti risultati in favore delle persone con maggiore fragilità, non dimenticando la formazione continua di chi con grande passione le assiste."

Redazione


Vuoi rimanere informato sulla politica di Genova e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo GENOVA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediGenova.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP GENOVA sempre al numero 0039 348 0954317.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium