/ Municipio Centro Ovest

Municipio Centro Ovest | 03 dicembre 2022, 17:48

Manifestazione a Villa Scassi per dire No al depotenziamento dell'ospedale e alla chiusura del punto nascite

Appuntamento mercoledì 7 dicembre davanti all'ingresso dell'ospedale. "Una mobilitazione a favore di un ospedale non di quartiere, ma di importanza cittadina"

Manifestazione a Villa Scassi per dire No al depotenziamento dell'ospedale e alla chiusura del punto nascite

E' stato confermato il presidio preannunciato nella giornata di ieri a sostegno della campagna per dire No alla chiusura del punto nascite presso l'Ospedale Villa Scassi di Genova. L'appuntamento è per mercoledì 7 dicembre alle ore 10 davanti all'ingresso dell'ospedale.

Il presidio è stato fortemente voluto dalle forze politiche della maggioranza municipale del Municipio II Centro Ovest: Partito Democratico, Movimento 5 Stelle, Lista Rosso-Verde e Genova Civica Ariel Dello Strologo; a sostegno del reparto maternità del Villa Scassi, in seguito alle parole dell'assessore alla Sanità Gratarola, e di tutti gli altri reparti.

"Una mobilitazione a favore di un ospedale non di quartiere, ma di importanza cittadina, per la precisione dell'area di centro ponente della città, il quale copre un'utenza di circa 300 mila persone, da Sampierdarena/San Teodoro all'intera Val Polcevera fino ad Arenzano" - scrivono in una nota i partiti coinvolti. "Un momento di raccoglimento per i cittadini di Sampierdarena e San Teodoro, e non solo, a difesa dei reparti del Villa Scassi, a favore di un suo potenziamento strutturale, dei servizi e del personale, a difesa della sanità pubblica".

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium