/ Cronaca

Cronaca | 28 febbraio 2024, 18:20

Rubò più di un milione di euro all'anziana che doveva assistere: avvocata genovese radiata dall'Albo

La professionista è Barbara Raimondo, che ha annunciato il suo ricorso al Consiglio Nazionale Forense per la revoca del provvedimento di condanna

Rubò più di un milione di euro all'anziana che doveva assistere: avvocata genovese radiata dall'Albo

L'avvocata genovese Barbara Raimondo è stata radiata dall'albo in seguito a una condanna di 5 anni con rito abbreviato. 

La professionista è stata accusata di aver sottratto oltre un milione di euro a una signora di cui era amministratrice di sostegno. Dopo la sentenza, il consiglio di disciplina ha preso la decisione di radiazione, mentre il giudice ha stabilito anche un periodo di libertà controllata di un anno e mezzo, l'interdizione perpetua dai pubblici uffici e il risarcimento di un milione all’erario.

La particolarità del caso è emersa durante il processo, quando è emerso che l'avvocata aveva praticato riti voodoo tramite un'amica, auspicando la morte della anziana. Questo ha portato alla decisione del giudice di imporre la libertà controllata. Raimondo ha costantemente sostenuto la legittimità dei suoi prelievi, affermando che la signora le avesse lasciato tutti i suoi beni in eredità come segno di riconoscenza.

Nonostante la condanna, l'avvocata ha annunciato il suo ricorso al consiglio nazionale forense per la revoca del provvedimento e ha dichiarato l'intenzione di impugnare anche la sentenza penale. Il caso rimane sotto l'attenzione per le sue sfumature legali e le circostanze inusuali che lo circondano.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium