Cronaca
mercoledì 29 agosto 2018, 08:09

Porto Antico: scattato il secondo "daspo urbano" per parcheggiatore abusivo

Nel giro pochi mesi il Questore di Genova ha emesso un altro "daspo urbano" a carico di un parcheggiatore abusivo nell'area del Porto Antico

Porto Antico: scattato il secondo  "daspo urbano" per parcheggiatore abusivo

Il Questore di Genova ha emesso il secondo “daspo urbano” nei confronti di un cittadino rumeno di 25 anni.

Infatti, dopo il primo provvedimento del mese scorso a carico di un altro cittadino rumeno di 38 anni, ripetutamente sorpreso ad esercitare abusivamente l’attività di parcheggiatore nell’area del Porto Antico nonostante i reiterati ordini di allontanamento della Polizia Municipale, questo secondo daspo colpisce il 25 enne che, ha preso il suo posto, come testimoniano i diversi ordini di allontanamento con cui era stato a sua volta sanzionato.

Tale occupazione illecita determinerebbe secondo il Questore un forte allarme sociale nella collettività, poiché esercitata con modalità tali da limitare la libertà dei cittadini che sono costretti ad aderire alle richieste di denaro nel timore di ritorsioni o a ripiegare su aree diverse per la sosta dei propri veicoli.

Per impedire il ripetersi di tali condotte ed arginarne la pericolosità, il Questore della Provincia di Genova ha vietato all’uomo di accedere per 6 mesi ai parcheggi a pagamento all’aperto del Porto Antico, di Porta Siberia e dell’Acquario.

rg

Ti potrebbero interessare anche:
SU