Cronaca - 10 luglio 2020, 16:43

Bottaro eletto vicepresidente nazionale di Federsanità Anci

"Il riconoscimento rappresenta la valorizzazione di quanto di buono è stato fatto, ora non resta che operare duramente in termini di attualizzazione"

Bottaro eletto vicepresidente nazionale di Federsanità Anci

Il presidente di Federsanità Anci Liguria e direttore dell’Asl 3 genovese Luigi Carlo Bottaro è stato nominato vicepresidente nazionale di Federsanità Anci, ruolo precedentemente rivestito dal presidente di Anci Sicilia e sindaco di Palermo Leoluca Orlando; la nomina, avvenuta oggi nel corso dell’esecutivo nazionale presieduto da Tiziana Frittelli, è stata votata all’unanimità dalla confederazione delle Federsanità Anci regionali.

“Il riconoscimento ottenuto oggi a livello nazionale – ha detto Bottaro – rappresenta la valorizzazione di quanto di buono è stato fatto a livello di Federsanità Anci Liguria in termini di progettualità tra sanità e comuni, con il territorio che diventa positivamente e definitivamente protagonista della sanità; ora non resta che operare duramente in termini di attualizzazione di ciò che storicamente è stato evidenziato e che la recente pandemia ha messo ulteriormente in risalto, vale a dire la necessità di un’ancora più importante partecipazione reale dei comuni e dei cittadini nella progettazione, gestione e valutazione della sanità a livello locale e nazionale”.

Esprime soddisfazione per la nomina il segretario di Federsanità Anci Liguria Luca Petralia: “Da tempo la Liguria non sedeva nell’ufficio di presidenza nazionale, oggi abbiamo raggiunto un traguardo importante che riconosce il ruolo unitario rappresentato dall’associazione che raccoglie l’adesione unanime di Alisa e di tutte le aziende sanitarie locali e ospedaliere liguri, ma che premia anche il lavoro svolto durante l’emergenza sanitaria”.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

SU