Politica - 15 giugno 2021, 15:38

Maggiore tutela delle aree verdi di Genova, Pandolfo: “Da Bucci tante promesse non mantenute” (VIDEO)

Il consigliere comunale del Partito Democratico: “In città il verde c'è, ma è un verde infestante; dove sono finite le promesse fatte dal sindaco Bucci espresse nel momento dell'acquisizione del suo mandato?”

Maggiore tutela delle aree verdi di Genova, Pandolfo: “Da Bucci tante promesse non mantenute” (VIDEO)

“Far rifiorire Genova tra fiori, verde e colori, oltre alla colorazione in tinte e decorazioni alla genovese sugli edifici moderni collocati in contesti storici pregiati”,  così aveva detto il sindaco Bucci il 26 settembre del 2017 all'atto della presentazione delle linee programmatiche del suo mandato. 

Lo ricorda Alberto Pandolfo, consigliere comunale del Partito Democratico, che oggi è intervenuto sull'argomento: “Un intero capitolo del programma del sindaco Bucci era dedicato alla Genova del verde, ma purtroppo nulla di quel capitolo è stato attuato; la nostra città è aggredita da un verde infestante che in queste settimane sta creando problemi soprattutto gli allergici”.

Sotto accusa quindi l'incuria e le erbacce che proliferano un po' ovunque, specie in alcuni quartieri, poi Pra', ma soprattutto in Val Bisagno e nei quartieri del levante. 

“l'unica forma di verde che gode di ottima salute è la parietaria, che porta una sofferenza continua per gli allergici, ma anche un biglietto da visita negativo per la città”, continua Pandolfo. 

“Ci sarebbe, inoltre, la necessità di avere nuovi parchi e nuovi filari di alberi, possibilmente senza cementazioni delle radici come è successo a Carignano. Solo così si potrà lanciare una nuova politica del verde nella nostra città”, conclude il consigliere.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU