Eventi - 17 giugno 2021, 16:03

Il Teatro Carlo Felice apre le sue porte al pubblico per la 27^ Festa della Musica

Il 21 giugno dalle 10 alle 16 visite guidate, alle 17 prova aperta del Coro di voci bianche

Il Teatro Carlo Felice apre le sue porte al pubblico per la 27^ Festa della Musica

Il Teatro Carlo Felice si veste a festa in occasione della 27° Giornata Internazionale della Musica, in programma in tutta Italia lunedì 21 giugno 2021, e apre le sue porte per essere visitato anche dove normalmente il pubblico non ha accesso: palcoscenico, sotto palco e retropalco e altre realtà nascoste dal cuore del teatro, dove si trova la macchina scenica oltre naturalmente a tutti gli spazi pubblici, dall’ingresso al Primo Foyer, dove hanno trovato la loro naturale collocazione opere d’arte, dalla scultura alla pittura, che trasformano lo spazio in una vera e propria galleria d’arte contemporanea e al Secondo Foyer, sede di una mostra permanente dedicata ai modellini delle macchine sceniche.

Le visite guidate avranno inizio alle ore 10 sino alle ore 13 (ultimo turno ore 12.30) e riprenderanno al pomeriggio dalle ore 15 alle ore 16.30 (ultimo turno alle ore 16). Ogni visita partirà dall’ingresso principale del Teatro dove i visitatori (massimo 8 persone a turno, su prenotazione obbligatoria all’indirizzo mail: didattica@carlofelice.it sino ad esaurimento dei posti a disposizione) saranno accolti dal personale di sala che effettuerà la visita, per una durata media di 30 minuti.

Sarà possibile, collegandosi alla Pagina FB ufficiale del Teatro, seguire in diretta alcuni momenti dell’iniziativa.

La festa prosegue alle ore 17 offrendo al pubblico la possibilità di assistere nella Sala principale ad una prova aperta del Coro delle voci Bianche del Teatro Carlo Felice diretto da Gino Tanasini.

Il Coro delle Voci Bianche del Teatro Carlo Felice di Genova è nato nel settembre del 2006 quale fulcro di un progetto educativo espressamente rivolto dal Teatro alle generazioni più giovani. Tra gli obiettivi del progetto, infatti, quello di sviluppare ulteriormente il ruolo di referente culturale del Teatro nei confronti del tessuto cittadino attraverso un coinvolgimento diretto dei giovani, ai quali offrire l’opportunità di trasformarsi, da semplici fruitori di spettacoli a loro dedicati in veri e propri protagonisti dell’attività programmata nelle stagioni artistiche. 

Crescere con la musica è dunque per i cantori del Coro delle Voci Bianche del Teatro Carlo Felice di Genova una realtà toccata con mano: nel corso delle quindici  stagioni artistiche, più di un duecento ragazze e ragazzi di varie età (nel coro sono coinvolti bambini a partire degli otto anni per poi arrivare a ragazze fino ai diciassette), hanno avuto l’opportunità di approfondire le proprie competenze musicali, di vivere  l’esperienza di montare un allestimento lirico-sinfonico, di esibirsi al fianco di famosi interpreti, suscitando l’interesse di critica e di pubblico in diversi concerti (circa 200 esibizioni). Alcuni di questi sono stati registrati e trasmessi con diffusione nazionale da Radio Rai.

Grazie all’attività del coro quindi, non solo i coristi ma anche le loro famiglie, hanno avuto modo di avvicinarsi e prendere confidenza con un’istituzione che conserva in se, per sua natura, la valenza di propulsore di valori non solo culturali ed artistici ma anche sociali. 

Anche per accedere alla prova sarà necessario prenotarsi tramite l’indirizzo mail: didattica@carlofelice.it e, dopo aver ricevuto la conferma da parte del Teatro, e presentarsi 30 minuti prima l’inizio della prova con il modulo compilato sulla tracciabilità (allegato alla conferma della prenotazione). In Teatro sarà applicato il consueto Protocollo Anti – Covid, con la misurazione della temperatura corporea all’ingresso e l’obbligo della compilazione di una autodichiarazione a fini di tracciabilità. Resta l’obbligo di mascherina all’interno del Teatro.

 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU