Municipio Medio Levante - 04 luglio 2021, 15:10

La Pro Loco Maris Boccadasse rilancia la petizione: “Salviamo Boccadasse dalle mareggiate”

A due anni e 8 mesi dalla devastante mareggiata del 29 ottobre 2018 i soci, ancora in attesa di riavere una sede, proseguono con l’obiettivo di tutelare il piccolo borgo marinaro, tra i più belli di Genova

La Pro Loco Maris Boccadasse rilancia la petizione: “Salviamo Boccadasse dalle mareggiate”

La Pro Loco Maris Boccadasse rilancia la petizione ‘Salviamo Boccadasse dalle mareggiate’. Questo è emerso dopo l’ultimo incontro avvenuto tra i membri dell’associazione presieduta da Cesare Pastorino, a giugno.

“Giovedì 29, a 2 anni e 8 mesi dalla devastante mareggiata del 29 ottobre 2018 - ha informato il presidente - rilanceremo la petizione ‘Salviamo Boccadasse dalle mareggiate’ per la raccolta firme su Change.org e sui moduli cartacei, chiedendo aiuto, collaborazione e partecipazione alla Società Sportiva F. Vignocchi, al CIV Boccadasse e al Comitato Antico Borgo”.

La consegna delle firme al sindaco Bucci sarà effettuata nella ricorrenza del terzo anno dall’evento il 29 ottobre. In assemblea è emerso che a breve il Comune e Amiu attiveranno un nuovo modello di gestione della raccolta dei rifiuti, attraverso la sostituzione dei vecchi cassonetti, con nuovi contenitori ‘smart’ che si potranno utilizzare esclusivamente con un badge, una card personale elettronica, che registrerà ogni apertura del cittadino per il deposito della spazzatura.

Il progetto prevede inoltre l’acquisto di nuovi automezzi, compattatori e furgoni con possibilità di svuotamento da ambo i lati e connessi con un software ai cassonetti per capire se siano pieni o vuoti.

“Sarà una rivoluzione - dice Pastorino - per una migliore e più ecosostenibile raccolta dei rifiuti, finalizzata anche a incrementare la differenziata, che partirà da Struppa e scenderà gradualmente verso il Centro città”.

Per la zona di Albaro - Boccadasse si prevede l’attivazione nel secondo semestre del 2022. Mentre si prepara alla Festa Nazionale delle Proloco Italiane, a Villa Bombrini, organizzata dalla Proloco Cornigliano domenica 11 luglio, alla quale Pro Loco Maris Boccadasse parteciperà con una delegazione di 4 soci, si è diffuso il video realizzato dalla Disney+ Pixar girato a Boccadasse, che riempie d’orgoglio i soci.

È ambientato in casa della consigliera Giovanna Serra detta ‘Bianca’, che prepara le sue lasagne cotte al forno, con fagiolini e patate e mostra al mondo Seppia, il gatto ‘ligure per eccellenza’, protagonista anche in ‘Luca’, sempre della Disney+ Pixar.

Queste iniziative contribuiscono ad aumentare l’interesse per Boccadasse, gettonatissima dai turisti. E quest’estate, anche per meglio affrontarne l’assalto, il Municipio VIII Medio Levante ha lanciato l’iniziativa dell’Ecosportello, attivo dal venerdì alla domenica dalle 18,30 alle 22,30, con volontari che distribuiscono volantini informativi e piccoli posacenere, iniziativa che termina il 26 settembre, curata dall’Associazione ‘Ambiente ed energia al quadrato’. Il progetto è assai gradito alla Pro Loco, che ringrazia l’assessore municipale Tiziana Notarnicola per questa sperimentazione, che: “Conferma ancora una volta il suo sincero impegno nei confronti dei problemi dell’Antico Borgo di Boccadasse”.

Aggiunge, però, Pastorino: “Come Proloco dobbiamo evidenziare che il locale di via Aurora 8 è stato affidato, seppur temporaneamente, a due Associazioni (Disabili ed Ambiente ed energia): avremmo voluto poter anche noi usufruire di questo piccolo spazio e ritornare ad avere una ‘casa’. Purtroppo le riunioni del nostro Consiglio Direttivo si sono svolte e si svolgono, a tutt’oggi, in spazi privati (case, giardini) dei nostri soci o consiglieri, o con riunioni on-line, o ospitati dalla Società Sportiva F. Vignocchi. Attendiamo quindi, con grande interesse, il lancio del bando per l’assegnazione e l’affidamento del locale, che, a questo punto, pensiamo avverrà alla fine di questa iniziativa estiva, dopo il 26 settembre”.

Per quanto riguarda le due piazzette interne, ancora in attesa di essere riqualificate, il presidente di Municipio Vesco prevede conclusa la nuova pavimentazione in arenaria per l’ultimo trimestre dell’anno.

Rosa Cappato

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU