Municipio Centro Ovest - 29 luglio 2021, 14:26

La nuova vita del Palazzo del Sale di Sampierdarena, dal più antico edificio industriale di Genova ad un sito di cultura, sport e danza

L'ha annunciato in sala rossa l’assessore Garassino rispondendo a un’interpellanza di Guido Grillo (FI) che chiedeva quale destinazione d’uso avrebbe avuto il grande ed antico edificio

La nuova vita del Palazzo del Sale di Sampierdarena, dal più antico edificio industriale di Genova ad un sito di cultura, sport e danza

Lo storico Palazzo del Sale, primo edificio industriale a Genova, tra via Sampierdarena e lungomare Canepa, davanti al porto mercantile, è da decenni motivo di dibattiti, proposte e persino contestazioni.

Dopo vicende altalenanti è stato ristrutturato e ora occorre ottenga destinazione d’uso degna della sua storia. Motivo per cui il tema del Palazzo del Sale è approdato in Consiglio Comunale, dopo che il forzista Guido Grillo ha presentato un’interpellanza in tal senso, ricordando una delibera del 3 novembre 2015, quando lo stesso Consiglio decise l’acquisizione del palazzo degli ex Magazzini del Sale dal Demanio che ne era proprietario. Come detto prima, a seguito dell’acquisto vennero eseguiti lavori di ristrutturazione ora finalmente conclusi. E forte di ciò che ha detto di aver appreso dalla stampa locale, Grillo ha messo nero su bianco la richiesta alla Giunta Bucci circa appunto la destinazione d’uso dei locali.

A rispondergli in Sala Rossa è stato l’assessore allo Sviluppo economico e patrimonio Stefano Garassino: “Sulla destinazione d’uso degli ex Magazzini del Sale stiamo lavorando da diverse settimane” ha risposto l’assessore della Lega, che ha informato della firma, avvenuta dieci giorni fa, dell’atto ufficiale di cessione dal Demanio al Comune, che ora è di fatto è il proprietario.

“Li ho visitati recentemente - ha detto Garassino - e devo dire che è stata fatta una ristrutturazione veramente bella e l’immobile è destinato a uso palestra. Abbiamo già attivato un percorso anche insieme all’assessore Monica Russo del Municipio II Centro Ovest che ha fatto la proposta, che era anche quella dell’assessorato, di coinvolgere diverse realtà associative tra le quali la Ginnastica Sampierdarenese, una associazione di danza e l’Università della terza età e qualche altro soggetto che, insieme, potessero fare un patto di collaborazione per la gestione”.

“Questa - ha insistito l’assessore comunale - è una delle ipotesi per venire incontro alle esigenze di alcune associazioni territoriali che hanno fatto richiesta di spazi e hanno attività sul territorio condivisa da tutti i cittadini del Municipio e dal nostro assessorato. Sono realtà importanti e che a tutt’oggi si trovano senza sede associativa”.

Stefano Garassino ha inoltre fatto sapere che è stato analizzato “il percorso migliore in cui quell’immobile possa dare vitalità al tessuto di via Sampierdarena e stiamo lavorando per migliorare sempre di più”.

Ma per tentare di ridare vitalità a una delegazione che ha conosciuto in questi ultimi anni un forte quanto immeritato declino, l’esponente della Giunta Bucci ha anche annunciato altre iniziative immobiliari e sociali: “Presto - ha detto - acquisiremo anche la palazzina ex Sert a Sampierdarena, che diventerà la nuova sede di associazioni che ne faranno richiesta e dovrebbe andarci anche la Fidas, se riescono a concretizzare tutto. Ciò consentirà di poter avere una fruizione dalla mattina alla sera e un passaggio positivo di persone, giovani, cittadini e associazioni in modo da creare nel tessuto di una via che è sempre stata abbastanza complessa da un punto di vista sociale, un miglioramento anche dal punto di vista della sicurezza”.

E ha dato appuntamento al Consiglio per quando “ci saranno notizie sulla strada che percorreremo per l’assegnazione dell’immobile”. Appuntamento, ha assicurato, previsto in un futuro non lontano perché, ha fatto sapere, “siamo già a buon punto e abbiamo già sentito diverse associazioni che lavorano alacremente sul territorio in maniera positiva”.

Dino Frambati

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU